Atitech, guidata da Gianni Lettieri, è la “prima MRO d’Europa Covid free”

Continua l’impegno di Atitech nella lotta al Covid-19: dopo il contributo alla campagna vaccinale napoletana, l’azienda guidata da Gianni Lettieri ha dato un ulteriore, importante verso il ritorno alla normalità.

Gianni Lettieri

Gianni Lettieri: “Orgogliosi del nostro ruolo nell’accelerazione della campagna vaccinale”

In un video pubblicato lo scorso 22 maggio, il Presidente di Atitech Gianni Lettieri ha voluto esprimere la sua soddisfazione per l’ultimo risultato raggiunto dalla MRO in materia di sicurezza sanitaria. La realtà di Capodichino è una delle prime società di manutenzione aeronautica in tutta Europa ad essere diventata Covid free. Ad oggi, infatti, tutti i dipendenti risultano vaccinati. Nel messaggio diffuso sui social, l’imprenditore ha voluto inoltre ricordare il recente impegno di Atitech nella campagna vaccinale: è grazie al supporto dell’azienda che poco più di un mese fa è stato possibile attivare uno dei Centri vaccinali più grandi di tutto il Mezzogiorno. “Abbiamo messo a disposizione del sistema sanitario campano l’hangar Avio 2, liberandolo in tempi record dagli aerei in lavorazione che sono stati spostati in altri hangar, per accelerare la somministrazione dei vaccini ai cittadini napoletani – racconta Gianni Lettieri – facendone un hub vaccinale di eccellenza italiana. Siamo orgogliosi di averlo fatto, anche perché i nostri clienti sanno di poter contare su una struttura che ha a disposizione ulteriori hangar per ospitare 16 aerei in linea di lavorazione e 15 nelle aree di parcheggio”.

Gianni Lettieri: l’evoluzione di Atitech

Da costola Alitalia a MRO di stampo internazionale, negli ultimi anni Atitech, sotto la guida di Gianni Lettieri, è stata protagonista di un’evoluzione che dal 2009, anno dell’acquisizione da parte di Meridie S.p.A., l’ha portata ad essere leader in Italia e in Europa. Oggi la società di Capodichino può contare su un parco di oltre 50 clienti sia nel settore privato sia in quello militare: oltre a nomi come Ryanair, Eurowings e Air France, l’azienda offre supporto alle flotte dell’Aeronautica e della Guardia di Finanza. Tuttavia il percorso di crescita è ancora in corso: dopo il rallentamento causato dall’emergenza sanitaria e dalle relative restrizioni, Atitech guarda infatti al futuro. Due gli obiettivi principali della strategia delineata da Gianni Lettieri. Il primo è quello di ottenere un approccio ancora più Customer Oriented tramite l’offerta di contratti chiavi in mano; l’altro è di estendere il proprio supporto anche alle Forze armate degli altri Paesi.

Leave a Comment