Atitech, l’azienda di Capodichino diventa Covid Free. Gianni Lettieri: “Nostro hub un’eccellenza”

Dopo aver donato un hangar per la creazione di un hub vaccinale, l’azienda guidata da Gianni Lettieri compie un altro passo in avanti nel contrasto alla pandemia.

Gianni Lettieri

Gianni Lettieri: orgogliosi di aver collaborato all’hub vaccinale di Capodichino

Continua l’impegno di Atitech sul fronte dell’emergenza sanitaria. Dal 22 maggio scorso tutti i dipendenti dell’azienda di Capodichino risultano infatti vaccinati contro il Coronavirus. Ad annunciarlo il Presidente Gianni Lettieri, che in un video pubblicato sui social si è detto soddisfatto del risultato raggiunto. “Atitech è la prima società in Europa di manutenzione aeronautica Covid free”, ha dichiarato l’imprenditore napoletano. La notizia giunge poche settimane dopo l’apertura dell’hub vaccinale in collaborazione con l’Asl Napoli Centro 1: “Abbiamo messo a disposizione del sistema sanitario campano l’hangar Avio 2 per accelerare la somministrazione dei vaccini ai cittadini napoletani facendone un hub vaccinale di eccellenza italiana. Siamo orgogliosi di averlo fatto – ha commentato Gianni Lettieri -anche perché i nostri clienti sanno di poter contare su una struttura che ha a disposizione ulteriori hangar per ospitare 16 aerei in linea di lavorazione e 15 nelle aree di parcheggio”.

Gianni Lettieri: nel futuro di Atitech green economy e crescita nel Paese e all’estero

Contemporaneamente alle iniziative messe in campo nel contrasto al Covid-19, l’azienda guidata da Gianni Lettieri si muove per continuare la fase di crescita avviata nel periodo pre-pandemia. Un rilancio che vedrà Atitech punterare principalmente su green economy, efficientamento energetico ed espansione nel territorio italiano. Oggi la realtà di Capodichino, con i suoi oltre 50 clienti, è considerata leader nel panorama delle Mro europee. Un’evoluzione durata oltre 30 anni e che punta alla creazione di un polo di manutenzioni aeronautiche italiano in un settore considerato essenziale. La strategia di Gianni Lettieri per il futuro si basa su due pilastri: da un lato un’azienda dall’approccio sempre più Customer Oriented, capace di offrire veri e propri contratti chiavi in mano; dall’altro, come succede già con Aeronautica e Guardia di Finanza, una realtà pronta a estendere i propri servizi anche alle flotte dei Paesi oltreconfine.

Leave a Comment