Una vacanza immersi nella natura nel Relais Masseria Le Cesine di CDSHotels

Nella classifica Best of the Best di Trip Advisor per recensioni positive è secondo in Italia e tra i primi 25 d’Europa

 

Il nome Cesine  significa “radura, zona disboscata”, la riserva naturale Le Cesine è un’area naturale protetta situata nel territorio comunale di Vernole, in provincia di Lecce. L’oasi, di 380 ettari, è un ambiente umido tra i più conservati e importanti dell’Italia meridionale ed è gestita dal WWF, ultimo tratto superstite delle vaste paludi costiere che un tempo caratterizzavano il litorale da Brindisi ad Otranto. Vicino alla riserva naturale Le Cesine, di interesse internazionale, sorge il Relais Masseria Le Cesine di CDSHotels che nella classifica Best of the Best stilata dai viaggiatori di Trip Advisor, per recensioni positive, è secondo in Italia e tra i primi 25 d’Europa per la categoria all inclusive per famiglie. In primavera sul villaggio volano le rare cicogne bianche e gli uccelli migratori, che stazionano nella vicina riserva, molti ospiti  programmano le loro vacanze, armati di macchina fotografica per fare birdwatching e vivere avventure uniche immersi nella natura. Riparte con il turismo di prossimità il Relais Masseria Le Cesine, dopo lo stop dello scorso anno, quest’anno torneranno anche gli stranieri soprattutto dai Paesi Bassi e dalla Germania. «Siamo molto soddisfatti – dice il direttore Pasquale Intrieri –  abbiamo riacceso i motori pieni di ottimismo e di entusiasmo. Sono tornati i nostri graditi Ospiti pugliesi che amano tanto il Relais Masseria Le Cesine. Poi avremo ancora tante famiglie che hanno confermato la loro vacanza e che arriveranno portando con sé nuove famiglie amiche. E, a differenza dello scorso anno, ritorneranno gli stranieri, che amano tanto il life style italiano e che non perdono mai occasione di dimostrare la loro felicità di essere qui con noi». Immerso in un territorio incantevole, come “Vernole e i suoi cinque borghi”, apprezzato anche dal premier Mario Draghi che ha trascorso proprio in questo territorio le sue vacanze quando era presidente della Banca centrale europea. In questo luogo la macchia mediterranea si alterna al tipico paesaggio lacustre e alle pinete. Nel villaggio le siepi si avvicendano a cespugli di rose selvatiche, la macchia mediterranea  inonda l’aria con i suoi profumi di salvia, mirto e rosmarino. Particolare attenzione è stata posta nella realizzazione delle  camere, ognuna ha la sua piccola veranda e il giardinetto, cosa questa molto apprezzata sia dagli italiani che dagli stranieri, esse sono ampie e finemente arredate in stile country chic e mediterraneo. La spiaggia riservata del villaggio, a cui si accede con l’Open Bus – un bus panoramico da cui si può ammirare il paesaggio –  è stata definita la perla nera del Salento perché, per uno gioco di correnti, vi si depositano le ceneri del vulcano Vulture. Per tutti sono a disposizione le bici; le piscine, interamente rivestite con la pregiata pietra leccese di Soleto, danno un effetto mare. Il villaggio si estende intorno all’antica Masseria Termolito dove è stata ricavata la SPA, l’area eventi, il ristorante e l’hotel che ha  piscine riservate realizzate tra muretti a secco e roseti. Un relax a tutto tondo per una vacanza firmata CDSHotels.

 

Harry di Prisco

 

https://www.facebook.com/620441691475750/videos/335288454708312

 

https://youtu.be/e2DPnggGofA   https://fb.watch/5FJtoXPL5s/       www.cdshotels.it

 

 

 

Leave a Comment