Luxury, EssilorLuxottica: il profilo dell’Amministratore Delegato Francesco Milleri

Francesco Milleri, il ritratto biografico: nominato Vicepresidente e Amministratore Delegato di Luxottica nel gennaio 2017, guida oggi nel ruolo di AD anche EssilorLuxottica.

Francesco Milleri

EssilorLuxottica: il ruolo di Francesco Milleri nel processo di integrazione e la vision dell’Amministratore Delegato

Da gennaio 2017 Vicepresidente e Amministratore Delegato di Luxottica, Francesco Milleri è stato designato AD di EssilorLuxottica nel dicembre dello scorso anno. Ha dato un contributo significativo al processo di integrazione tra le due realtà, raggiunto nell’ottobre 2018. In collaborazione con Paul du Saillant e il suo team, ha lavorato attivamente in questa direzione: oggi, come hanno sottolineato l’AD e il Vice AD nel commentare gli ottimi risultati conseguiti nel primo trimestre 2021, l’integrazione tra le due società ha acquisito un “ulteriore slancio” e “abbiamo fatto importanti passi avanti in diverse aree di attività, pur continuando a fare nuove acquisizioni”. E “al centro della nostra mission e del nostro modello di business” restano i temi legati alla sostenibilità, alla responsabilità sociale e programmi inclusivi. Francesco Milleri ha iniziato a collaborare con Luxottica in qualità di advisor, alla guida di Abstract, la società di consulenza strategica, fondata nel 1996, specializzata in definizione e ingegnerizzazione dei processi aziendali. Dall’inizio, gioca un ruolo fondamentale nella fase di digitalizzazione dei processi di business che in quegli anni hanno visto impegnato il Gruppo guidato da Leonardo Del Vecchio

Francesco Milleri: l’esperienza professionale in Luxottica e i traguardi raggiunti

Occupandosi per oltre dieci anni del rinnovamento operativo e tecnologico di Luxottica, Francesco Milleri ha concentrato il proprio contributo nella ottimizzazione e implementazione dei processi aziendali chiave, interpretando la visione imprenditoriale di Leonardo Del Vecchio. Nel 2016 il Presidente lo chiama a lavorare stabilmente in azienda, inizialmente nel ruolo di Amministratore con funzioni vicarie: designato in seguito Vicepresidente, ne diventa Amministratore Delegato nel gennaio 2018. Incarichi che gli permettono di proseguire nell’implementazione dei principali driver della crescita attuale e futura dell’azienda e di accelerare nel percorso di semplificazione organizzativa, turnover manageriale e trasformazione digitale. In questi anni si registra inoltre una crescita considerevole: dal 2015 al 2019 le vendite cumulate aumentano di circa il 40% rispetto al periodo 2010-2013, passando da 26 a 36 miliardi di Euro; l’utile netto cumulato cresce di circa l’80% e il valore medio del margine netto sale dal 7,5% circa a oltre il 10%. In virtù delle sue competenze, il Presidente di Luxottica gli conferisce ulteriori incarichi di fiducia, anche in assenza di ruoli formali, affidandogli un importante ruolo di garante e interprete delle strategie condivise. È nel CdA della Fondazione Leonardo Del Vecchio e in quello dell’Istituto Europeo di Oncologia, in rappresentanza della Fondazione stessa. Nato a Città di Castello (PG) nel 1959, Francesco Milleri si è laureato con lode in Giurisprudenza all’Università di Firenze nel 1987. Ha successivamente conseguito un MBA in Business Administration con alto merito all’Università Bocconi e si è specializzato inoltre in Corporate Finance alla Stern School of Business della New York University: un’esperienza che ha avuto modo di intraprendere grazie alla vittoria della borsa di studio “Donato Menichella” bandita dalla Banca d’Italia.

Leave a Comment