CDP, inaugurata a Bari la nuova sede advisory: supporto a 300 PA e 7.600 imprese

CDP prosegue nella sua strategia di riavvicinamento alle realtà territoriali. Giovanni Gorno Tempini: “Rafforzato rapporto con Puglia e Mezzogiorno”.

Cassa Depositi e Prestiti

CDP, a Bari uno snodo per il Mezzogiorno

Intercettare i bisogni del territorio, fornire supporto agli enti pubblici nella realizzazione di progetti infrastrutturali e offrire servizi dedicati alle imprese. Sono gli obiettivi principali della nuova sede di CDP, inaugurata a Bari lo scorso 11 marzo. Gli uffici, realizzati in largo Nitti Valentini 4, rappresentano nella strategia del Gruppo un nuovo punto di accesso per la Puglia e tutte le regioni del Mezzogiorno. I servizi di Cassa Depositi e Prestiti saranno a disposizione di 300 enti pubblici e circa 7.600 imprese. Oltre a finanziamenti, garanzie, acceleratori, venture capital e private equity, la nuova sede offrirà anche supporto finanziario, tecnico e progettuale alle pubbliche amministrazioni per lo sviluppo di progetti infrastrutturali. “Con questa apertura – ha dichiarato Giovanni Gorno Tempini, Presidente di CDPabbiamo l’obiettivo di essere presenti nei luoghi dove si intende operare, per comprendere e intercettare i bisogni del territorio, rispondendo tempestivamente alle esigenze delle imprese e delle pubbliche amministrazioni, pensando insieme alle soluzioni più efficaci, anche grazie a una sempre più stretta sinergia con gli stakeholder locali e le Fondazioni di origine bancaria”.

CDP, l’impegno del Gruppo per i territori

L’apertura di Bari è in linea con la strategia perseguita da CDP sui territori: rafforzare legami e sinergie con gli enti pubblici, grazie ai servizi di advisory, e con le aziende, puntando sul sostegno alla competitività. Le indicazioni del Piano 2019-2021, sostenuto dall’AD Fabrizio Palermo, hanno portato al risultato sperato: arrivare a supportare 60mila piccole e medie imprese in tutta la Penisola. Contemporaneamente, la nuova struttura di supporto alla PA ha già abilitato oltre 4 miliardi di investimenti ed è stata protagonista del sostegno alla realizzazione di 50 progetti infrastrutturali. Un percorso ancora in itinere: dopo le recenti inaugurazioni di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Torino e Verona, CDP prevede di aprire entro l’anno anche le nuove sedi di Roma, Palermo, Brescia, Bologna e Venezia. Il tutto in un contesto di emergenza sanitaria, durante il quale il Gruppo è riuscito a garantire 6 miliardi alle imprese in difficoltà e ad avviare iniziative importanti come il Fondo Nazionale per il Turismo.

Leave a Comment