La biografia di Gianni Lettieri: dal settore tessile alla nascita di Meridie S.p.A.

Originario di Napoli, Gianni Lettieri avvia il suo percorso professionale nel settore tessile, per poi proseguire con attività imprenditoriali nel comparto delle energie rinnovabili e dei servizi finanziari. Opera oggi in qualità di Presidente e AD di Meridie S.p.A. e Presidente di Atitech S.p.A.

Gianni Lettieri

Gianni Lettieri: l’affermazione nel settore tessile e gli incarichi istituzionali

Nato nel 1956 a Napoli, Gianni Lettieri consegue il diploma di geometra e si iscrive in seguito alla facoltà di Economia Aziendale. Il suo percorso professionale ha inizio presso un’azienda di La Spezia, dove si occupa del settore commerciale. Nel 1979 la sua prima esperienza imprenditoriale: insieme a un industriale lombardo avvia uno stabilimento produttivo per la lavorazione di tessuti, tintoria e finissaggio, con sedi a Monza e a Casandrino, in provincia di Napoli. La crescita nel settore è rapida e lo conduce, dopo 10 anni, alla creazione della prima società europea per la produzione del tessuto denim-ring. L’intuizione ha successo e porta l’imprenditore a farsi conoscere anche negli Stati Uniti dove, tra le altre cose, una nota rivista internazionale gli dedica la copertina “Giovanni Lettieri selling Denim to the Americans”. Nel 1995 la sua esperienza giunge in India con la fondazione, in joint venture con il gruppo Raymond, della prima azienda per la produzione del tessuto denim nel Paese. I successi non mancano anche in Italia dove, nell’asta pubblica per la privatizzazione delle Manifatture Cotoniere Meridionali, Gianni Lettieri ha la meglio su due storici imprenditori del Nord Italia. Dal 1992 al 1997 Consigliere di Amministrazione di EDIME, editrice del quotidiano “Il Mattino” di Napoli, nel 2000 è nominato Presidente dell’Unione degli Industriali della Provincia di Avellino, per poi ricoprire lo stesso ruolo nell’Unione della Provincia di Napoli (2004-2008). È in seguito confermato per un ulteriore biennio (unico Presidente in carica per un totale di 6 anni).

Gianni Lettieri: le attività nel comparto green e la nascita di Meridie S.p.A.

Nello stesso periodo Gianni Lettieri ricopre altre cariche istituzionali, operando nel Comitato Centrale Mezzogiorno di Confindustria Nazionale, nel Comitato Consultivo del Fondo di Promozione del Capitale di Rischio per il Mezzogiorno NHS Mezzogiorno SGR APA e in Confindustria nazionale, sia nella Giunta che nel Direttivo. Il 2006 segna il suo ingresso nel settore delle energie rinnovabili: è l’anno della nascita di CO.S.ER. S.r.l., specializzata nell’eolico e nel fotovoltaico. L’anno seguente, attraverso la holding di famiglia, costituisce Meridie S.p.A., prima investment company del Sud Italia a essere quotata in Borsa. Nel 2008 fonda inoltre MEDSOLAR S.p.A., start up nel settore delle energie rinnovabili. Dopo un anno acquisisce Atitech S.p.A., di cui diventa Presidente: oggi l’azienda ricopre un ruolo di primo piano nel settore aereonautico internazionale. La carriera di Gianni Lettieri include inoltre gli incarichi di Consigliere di Amministrazione de Il Sole24Ore S.p.A. (2008-2010) e Vice Presidente di BusinessMed (2018-2019). Nel 2011 riceve una Laurea Honoris Causa in Giurisprudenza (Università degli Studi di Napoli Parthenope). Tra gli altri riconoscimenti, il Premio Mediterraneo Economia e Impresa, il Premio Guido Dorso XXIX Edizione (2008), il Premio Masaniello (2009) e il Premio Cuore d’Oro (2010 e 2011). È autore di “L’imprenditore scugnizzo: la mia Napoli, le mie sfide” (Iuppiter Edizioni).

Leave a Comment