Scuola e impresa, l’AD e DG di Terna Stefano Donnarumma interviene all’evento ELIS

Maggiore integrazione tra il mondo della scuola e quello dell’impresa, orientamento scolastico efficace, utilizzo delle nuove tecnologie: i temi al centro dell’intervista rilasciata da Stefano Donnarumma, AD e DG di Terna, ai microfoni di Teleborsa.

Stefano Donnarumma

Consorzio ELIS, le considerazioni dell’AD e DG Stefano Donnarumma

“Oggi si è parlato di futuro collegandolo al futuro dei ragazzi, della scuola e dell’orientamento scolastico. Il futuro sicuramente è molta tecnologia applicata alle infrastrutture, ai trasporti, all’energia, in un progetto di sostenibilità ambientale che non potrà che essere la base portante delle nostre iniziative”: a dichiararlo è l’AD e DG di Terna Stefano Donnarumma che, insieme ad altri 100 CEO di grandi imprese italiane, ha partecipato a Roma all’evento del Consorzio ELIS, società senza fini di lucro per l’educazione e l’innovazione sociale. L’incontro è stata occasione per tracciare la direzione da seguire per il rilancio del Paese, passando per scuola, formazione e impresa. “Il futuro dei ragazzi è studiare con interesse particolarmente le materie che consentiranno loro di essere attori di questo futuro”, ha aggiunto Stefano Donnarumma, ponendo l’accento dunque sul ruolo cruciale che la formazione ricopre per l’orientamento dei giovani nei confronti del futuro.

Stefano Donnarumma: l’impegno di Terna per il rinnovamento del mondo scolastico

Guidare i giovani verso percorsi che li avvicinino alle professioni del futuro, educandoli al contempo per essere loro stessi gli agenti del cambiamento: è questo il senso del messaggio lanciato da Stefano Donnarumma in occasione dell’incontro svolto a Villa Blanc, sede della Luiss Business School. “La scuola italiana è già un’istituzione molto importante e molto forte, a tratti anche invidiata a livello internazionale”, ha dichiarato l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna, che ha aggiunto inoltre come il Gruppo possa fornire un supporto considerevole per il raggiungimento di tali obiettivi di integrazione tra mondo scolastico e mondo imprenditoriale. “Noi di Terna possiamo dare un contributo soprattutto per la modernizzazione di alcuni aspetti e concetti”, ha concluso l’AD e DG Stefano Donnarumma, “che con la scuola possono essere trasferiti alla scuola e agli studenti”.

Leave a Comment