sbiancare sanitari bagno

Azienda romana fornisce un tutorial per sbiancare i sanitari del bagno

Nell’evento tenuto ieri online l’azienda romana di ristrutturazione bagno ha fornito un contenuto molto interessante nel quale veniva illustrato un metodo efficace per eseguire un intervento di sbiancamento sui sanitari del bagno. Ecco l’articolo informativo sul tema:

Il bagno è forse la stanza della propria casa alla quale dedichiamo meno attenzione ma paradossalmente è quella che ne richiederebbe di più. Questo non per motivi particolari ma perché gli elementi che lo compongono come i sanitari od anche la doccia sono tutti esposti all’acqua periodicamente e se non vengono sottoposti ad una cura e pulizia particolari c’è il rischio che si incorra a diversi spiacevoli inconvenienti, quali calcare o ingiallimento. Ci sono moltissimi prodotti nel mercato di oggi che possono aiutarti in questo obbiettivo ma come spesso si dimostra, i comunemente detti trucchetti della nonna sono proprio quelli che si rivelano migliori e vincenti rispetto a tutte le altre strategie concorrenti.

E’ sicuramente importante curare i dettagli della propria casa, che poi dettagli non sono e proprio per questo è importante che tu legga i consigli che ho da darti per riuscire ad avere sempre dei sanitari bianchi e lucenti come se fossero appena comprati.
Capita spesso di trovarti una spiacevole riga gialla molto più spesso nel tuo wc piuttosto che nel bidet e che tu non sappia come levarla. A volte l’unica soluzione sembra quella di comprare dei sanitari nuovi così da poterci non pensare più, ma se non ti arrendi e ti affidi a questi consigli riuscirai sicuramente a risolvere.

Ci sono metodi più commerciali se così si può dire ed i prodotti usati in questo caso sono la candeggina, i prodotti specifici che si trovano nei negozi e l’anticalcare. L’applicazione di tutti questi prodotti è praticamente simile, in quanto basterà che li distribuirai abbondantemente all’interno dei sanitari lasciandoli agire il tempo necessario per igienizzare, pulire a fondo e sbiancare. La candeggina pura sarebbe consigliabile tu la lasciassi anche tutta la notte, mentre l’anticalcare basteranno un po’ di minuti dopo di che tramite una spugna sarai capace di ripulire al meglio.

Metodi naturali ed alternativi per lo sbiancamento dei sanitari del bagno

Classificabili invece nei metodi totalmente naturali ma molto efficaci ci sono tutti questi trucchetti che ti consiglierò adesso e starà solo a te provare fino a che non troverai quello che ti risolverà la situazione.

  • Acido citrico e detergente per piatti. In questo caso dovrai mescolare un bicchiere di acido citrico a 10 ml di detersivo per piatti così da ottenere un ottimo detersivo con azione disincrostante per i tuoi sanitari.
  • Coca cola. Sei stupito? Ebbene si è un’ottima alleata contro la ruggine, dovrai semplicemente sgasarla e lasciarla agire per qualche ora sopra le macchie, successivamente ti basterà tirare lo sciacquone.
  • Succo di limone e Borace. Quest’ultimo è un composto che se ne prenderai due tazze e le unirai ad una di succo di limone dovresti ottenere un materiale molto denso da lasciare 15 minuti prima di tirare lo sciacquone.

Per ultimo ma assolutamente non meno importante è il trucco della nonna che forse sarà capace di vincere su tutti gli altri. Si tratta di aceto bianco e bicarbonato. Ricopri i tuoi sanitari con del bicarbonato che poi andrai a bagnare grazie ad uno spray che avrai riempito con dell’aceto. L’aceto ha un’azione efficace sulle incrostazioni mentre il bicarbonato farà un ottimo lavoro per quanto riguarda lo sbiancamento.

Potrai usarli anche separatamente e singolarmente, in questo caso dovrai riscaldare l’aceto in un pentolino e con una spugna strofinare per poi risciacquare ed asciugare. Nel caso del bicarbonato ti basterà mescolarlo ad un po’ di acqua per ottenere una pasta capace di donare brillantezza specialmente ai sanitari in ceramica.

Leave a Comment