PayPal permetterà di Comprare, Vendere e Tenere Bitcoin

Almeno una volta nella vita avrai sentito parlare dei Bitcoin: questo particolare sistema di pagamento, infatti, consiste sostanzialmente nell’utilizzo di un’apposita Criptovaluta, ossia una moneta digitale; PayPal, l’azienda americana che si occupa di pagamenti digitali, ne consentirà finalmente l’utilizzo.

Perché l’esigenza di introdurre la Criptovaluta?

Il mondo sta cambiando: sarai sicuramente d’accordo, infatti, se ti dico che la tecnologia si sta facendo sempre più largo giorno dopo giorno nella quotidianità di ognuno di noi.

La Criptovaluta è ormai una realtà ineluttabile e alla quale non ci si può sottrarre: educare i fruitori di PayPal al suo utilizzo, infatti, è un passaggio ormai quasi obbligatorio, tenuto conto dell’importanza che la moneta virtuale sta assumendo nell’ambito dell’economia e del mercato finanziario online.
Tuttavia, contrariamente a quanto tu possa pensare, non sono molte le persone in grado di comprendere quali siano effettivamente gli impieghi di questo metodo di pagamento alternativo: PayPal, attraverso l’apposita predisposizione di tale servizio nel suo Wallet, consentirà sostanzialmente di accumulare all’interno del proprio portafogli i Bitcoin (la Criptovaluta per antonomasia, di cui tratta il sito bitcoingo.it), facendo così in modo che questa possa affiancarsi alle altre valute a corso legale.

Comprare, vendere e tenere: tutto condensato in un solo servizio

Sebbene tu abbia sentito parlare spesso di Criptovalute, scommetterei che non hai mai capito dove acquistarne e come farle fruttare adeguatamente: la risoluzione ad una questione così spinosa, l’ha trovata PayPal; verrà infatti istituito una sorta di mercato online, attraverso il quale sarà possibile acquistare monete virtuali avvalendosi del circuito PayPal in maniera diretta. Niente più giri a vuoto sul web, quindi: il colosso americano, infatti, si porrà quale perfetto mediatore tra le richieste dei fruitori e la loro effettiva realizzazione, dando l’opportunità di entrare in possesso di Criptovalute direttamente dal proprio account.

A chi è rivolto questo servizio?

Tale servizio, sostanzialmente, è rivolto a tutti coloro i quali siano in possesso di un account PayPal, che potrà essere creato in pochi minuti e con pochi passaggi direttamente dal sito web dell’azienda.
Questo enorme cambiamento, almeno per quanto riguarda le prime fasi, non conoscerà una diffusione omogenea: ciò significa, infatti, che solo i clienti statunitensi potranno acquistare beneficiare di questo servizio.

Non avere paura, però: se fino ad ora ti sei interessato a questo tipo di aggiunta che PayPal ha in mente, sappi che nella prima metà del 2021 il servizio sarà esteso anche agli utenti di altri stati, garantendo in questo modo un utilizzo a trecentosessanta gradi.

Gli acquisti subiranno particolari cambiamenti?

Acquistare online utilizzando i Bitcoin non cambierà poi tanto: da un punto di vista specifico, infatti, è possibile affermare che sebbene l’acquisto possa essere effettuato tramite Bitcoin, il sito provvederà immediatamente a convertire l’equivalente della cifra nella valuta a corso legale.
Il risultato di questo servizio? Tu avrai acquistato un videogioco usando i Bitcoin, ma al rivenditore arriverà il pagamento con la valuta reale, poiché la conversione posta in essere da PayPal è praticamente immediata.

Per concludere, la tecnologia sta facendo passi da gigante: tra non molto tempo, acquistare, vendere e tenere Bitcoin all’interno del proprio portafoglio personale sarà finalmente possibile avvalendosi direttamente da PayPal, senza dunque doversi affidare necessariamente a siti web esterni o terze parti.
Una svolta vera e propria, soprattutto se si considera che dal momento stesso in cui PayPal ha avuto l’autorizzazione dal Dipartimento dei Servizi Finanziari di New York, il valore stesso del Bitcoin è salito ben di 13.000 dollari.
Attraverso questa manovra finanziaria di enorme rilievo, dunque, sarà possibile beneficiare di un modo completamente nuovo e diverso di fare acquisti online.

Leave a Comment