coronavirus riparazioni idrauliche

Coronavirus e nuovo decreto Dpcm: riparazioni idrauliche attive per emergenze

Visto il rapido avanzamento di questa pandemia globale anche lo stato italiano ha deciso di tutelare tutti I cittadini prendendo delle misure per contenere il più possibile il diffondersi del virus Covid-19. Come ormai ben sappiamo la circolazione è completamente stata sospesa tranne i casi di necessità o di emergenza. Per questo motivo bisogna uscire solamente per fare la spesa per limitare al massimo il numero di persone contagiate durante questo periodo. Bisogna comunque precisare che ancora non si ha una data certa della fine di questa quarantena ma prevenire e sempre meglio che curare.Tuttavia ogni giorno vediamo non solo aggiornamenti per quanto riguarda le paurose statistiche delle persone che stanno attualmente combattendo e di quelle che questa guerra non hanno potuto vincerla, ma attendiamo anche il decreto del presidente del Consiglio dei ministri per nuove direttive, Attualmente sono state sospese tutte le attività produttive industriali e commerciali, ad eccezione di quelle indispensabili per la salute e la tutela pubblica. Le persone fisiche non possono spostarsi o trasferirsi in un comune diverso rispetto a quello in cui si trovano attualmente, salvo per comprovate esigenze di salute e lavorative. Naturalmente le attività di produzione e trasporto di farmaci, e tecnologia sanitaria sono consentite cosi come i prodotti agricoli e alimentari.

Cosa succede quando si ha un’emergenza in casa? Ovviamente durante questo periodo di quarantena le persone passano sempre molto più tempo a casa utilizzando di più ogni dispositivo o elettrodomestico a disposizione. Per questo motivo alcune attività che erogano servizi di riparazione idrauliche, installazione di impianti elettrici, riscaldamento o condizionatori, indipendentemente dalla natura giuridica del rapporto di lavoro previsti dalla legge del 12 giugno 1990 n.146, possono svolgere le proprie attività solamente se vengono rispettate le istruzioni e prese tutte le dovute precauzioni per eseguire un lavoro sicuro tenendo come priorità l’incolumità dei cittadini rispettando la distanza nei limiti attualmente consentiti.

Per riparazioni idrauliche di urgenza a Roma è possibile rivolgersi a: https://www.idraulico-roma.me

Leave a Comment