Spray Autodifesa, Lo Strumento Perfetto Per Sentirsi Al Sicuro

Lo spray per l’autodifesa è una tipologia di spray che serve per garantire sicurezza e cercare di salvaguardarsi, in caso di eventuali attacchi. Quando si parla di spray autodife, ci si riferisce sempre ad un tipo particolare di prodotto che è in grado di garantire uno strumento a portata di mano per la difesa personale senza dovere per forza avere un arma con sé. Avere il porto d’armi infatti, richiede una serie di permessi e autorizzazioni che difficilmente possono essere concessi dalle autorità competenti. Invece, quando si comprano spray specifici per l’autodifesa, parliamo sempre di un prodotto che non necessità di alcuna autorizzazione, se non esclusivamente una serie di requisiti che possano garantirlo da un punto di vista legale.

Requisiti Previsti Dalla Normativa Vigente Per Lo Spray Autodifesa

Lo spray per l’autodifesa deve necessariamente avere una serie di requisiti che vanno assolutamente verificati prima dell’acquisto. In primis, la sostanza urticante deve essere naturale e avere all’interno solo la capsaicina che il principio che si trova nella pianta del peperoncino ed è tutto green. Se è vero che questa sostanza è in grado di avere un affetto urticante, è anche vero però che di fatto non comporta danni irreversibili a chi viene in contatto con essa. Inoltre, è bene utilizzarlo sempre come strumento di difesa e mai come strumento di offesa. Lo spray per l’autodifesa non può avere poi una gittata superiore ai 3 metri e questo, rientra nell’ottica di utilizzarlo mai come primo passo. ma sempre come risposta ad un eventuale attacco. Un’altra cosa importante, è pensare al modo in cui si utilizza e cercare di evitare soprattutto l’utilizzo sugli animali, in quanto potrebbe essere davvero dannoso per la salute degli stessi. È importante sapere anche che lo spray per autodifesa non può essere acquistato da persone con età inferiore ai 16 anni, così come disposto dalla normativa stilata nel 2011 per l’utilizzo di queste sostanze.

Spray Per Autodifesa, Dove Possibile Comprarlo

È possibile comprare lo spray per l’autodifesa nelle farmacie, nei supermercati, nei negozi specializzati per la vendita di armi oppure su internet. Il prezzo oscilla tra i 10 ai 30 euro circa, a seconda della marca e di una serie di caratteristiche. Prima di comprarlo bisogna verificare che rispetti i requisiti previsti dalla normativa vigente. Può essere portato sempre con se ma talvolta, potrebbe essere anche rischioso qualora dovesse entrare in contatto con delle fiamme oppure potesse essere non conservato in maniera corretta. Il mantenimento dello spray per l’autodifesa è importante anche nella fase di acquisto. Ecco perché prima di comprarlo bisogna verificare che sia sigillato, in modo tale da cercare di capire se effettivamente sia stato manomesso oppure no. La capienza massima di questa sostanza deve essere di 20 mm e inoltre, la sostanza all’interno non deve mai essere una percentuale superiore al 2,5%.

Gli Effetti Dello Spray Per L’autodifesa

Lo spray per l’autodifesa è ricco di effetti che vale la pena considerare prima del suo utilizzo. Sugli esseri umani causa una forte irritazione, gonfiore, bruciore che possono durare fino a circa mezz’ora. Nei soggetti più sensibili potrebbe anche comportare gonfiore, tosse, produzione eccessiva di muco e irritazioni varie. Generalmente però questi effetti non durano mai più di un’ora. Invece nel caso dell’utilizzo, per esempio, sugli animali, gli effetti della spray per l’autodifesa potrebbero essere irreparabili e andare addirittura a compromettere per sempre l’olfatto oppure la vista dell’animale colpito. Ecco perché è assolutamente vietato utilizzare questo spray sui cani o su altri animali di affezione o simili. L’utilizzo viene sempre fatto con molto scrupolo per evitare che possa creare problemi. In caso di aggressione però è un ottimo modo per garantire la propria difesa personale senza correre alcun rischio di omicidio per legittima difesa.

Leave a Comment