Vins Extrêmes 2019

Hai mai partecipato a un’edizione della manifestazione Vins Extrêmes?
Si tratta di un salone internazionale in cui puoi trovare tutti quei vini che sono nati in situazioni particolarmente poco agevoli, tali da rendere la loro produzione quasi eroica.

INFO TECNICHE

L’evento, per il 2019, si terrà a Forte di Bard, in Valle d’Aosta, il 30 Novembre e 1 Dicembre prossimi, con apertura al pubblico dalle ore 10.00 alle ore 18.30.

E’ previsto un biglietto d’ingresso, con 2 opzioni: 20€, per la giornata singola, oppure 30€, se vorrai partecipare in entrambe le date disponibili. Da segnalare che i soci AIS, FISA, ONAV E SLOW FOOD, potranno ottenere una riduzione: basteranno 15€ per una giornata di accesso e 25€ per tutte e due.

Con l’ingresso è previsto anche l’acquisto di un bicchiere dotato di comoda pochette, con cui avrai diritto ad assaggiare i vini delle aziende che partecipano alla manifestazione. Tra l’altro, nella mattinata della domenica, potrai assistere alla premiazione dei prodotti vincitori della ventisettesima edizione del Mondial des Vins Extrêmes, concorso internazionale ideato dal Cervim.
Potrai anche prendere parte ad alcune degustazioni guidate, previa prenotazione, al costo di € 15.

LA LOCATION

In riferimento alle Alpi Occidentali, il complesso del Forte e del Borgo di Bard puo’ essere considerato il polo culturale per eccellenza. La fortezza sabauda è stata sapientemente recuperata, insieme ad alcune aree annesse, realizzando un progetto in cui ambienti dal fascino storico e servizi innovativi si fondono armoniosamente.
Si tratta di uno degli esempi meglio conservati di fortezza di sbarramento, risalente alla fine del Settecento, che si erge sullo stesso luogo che, già agli inizi del VI secolo d.C., era parte integrante del sistema difensivo ideato per proteggere i confini dell’Impero.
I Savoia divennero signori di Bard nel 1242, mentre più tardi, alcune fonti storiche testimoniano il passaggio di Napoleone Bonaparte in questi luoghi quando, nel maggio del 1800, si imbatté in 400 soldati austriaci, qui asserragliati.

Come raggiungere il posto? Il Forte si trova all’imbocco della Valle d’Aosta, a 48 km da Aosta e 78 km da Torino, praticamente a metà strada tra Milano e Ginevra.
Puoi accedere a Bard con la tua auto, percorrendo la SS. 26 della Valle d’Aosta e tramite l’autostrada A5, con uscita ai caselli di Pont-Saint-Martin a sud e di Verrès a nord, situati a circa 6 e 9 km di distanza.
Nei paraggi sono disponibili 4 parcheggi, tre dei quali saranno serviti da una navetta destinata all’evento, nei giorni della manifestazione. Inoltre, nel centro abitato di Hône, con un po’ di fortuna e arrivando ad un orario consono, potrai trovare alcuni parcheggi dislocati nel centro abitato, e da lì potrai raggiungere il Forte, con una piacevole camminata di pochi minuti.

IL PRINCIPATO DI ANDORRA, OSPITE D’ONORE

Questo piccolissimo Stato che si trova sui Pirenei, a cavallo tra il territorio francese e quello spagnolo, si estende in una zona totalmente montuosa. Considerando che l’altitudine media è di circa 2000 metri s.l.m. e il clima è di tipo continentale, comprenderai facilmente che la vite, qui, ha dovuto adattarsi a condizioni particolarmente ostili.
Ciò nonostante, nei primi anni del 2000, un’azienda produttrice di tabacco ha voluto sperimentare la coltivazione di un ettaro di Gewürztraminer, una delle poche varietà potenzialmente in grado di ambientarsi ai climi freddi. Come non considerare questa una viticultura eroica?!

ULTERIORI INFORMAZIONI

Sul sito ufficiale dell’evento potrai trovare un elenco dettagliato di alcune strutture di zona, che saranno aperte e disponibili in quest’occasione. Se sei un amante del vino, dai poi un’occhiata anche al sito web Accessori Vino dove potrai trovare tantissimi accessori esclusivi, professionali e non, perfetti anche da regalare in un’occasione speciale.

Leave a Comment