Luca Valerio Camerano soddisfatto dei risultati di A2A, ora si punta alla stabilità

Corre veloce il fatturato di A2A. L’azienda guidata da Luca Valerio Camerano ha conseguito risultati degni di nota durante il secondo trimestre del 2019: importante crescita dei ricavi grazie all’aumento delle vendite di elettricità e gas, ma anche la conquista di nuovi clienti. Adesso si punta alla stabilità.

Luca Valerio Camerano

Luca Valerio Camerano: secondo trimestre di A2A molto forte

Prosegue il trend positivo di A2A. La multiutility guidata da Luca Valerio Camerano ha conseguito risultati degni di nota durante il secondo trimestre del 2019, grazie ad un aumento delle vendite. “Il secondo trimestre dell’anno è stato molto forte, meglio del 2018, e ha registrato una importante crescita dei ricavi, soprattutto per la maggiore vendita di elettricità e gas sul mercato libero” ha commentato l’Amministratore Delegato. Inoltre, si è verificato un aumento dei clienti da gennaio a giugno, nello specifico 110mila in più, la metà di questi provenienti dal mercato libero, oltrepassando la soglia dei 2,7 milioni di clienti totali. “Il numero equivale al nostro target di piano, ma vogliamo la stabilità e che tutti coloro che hanno scelto A2A siano da mercato libero. Quindi a fine piano i 2,7 milioni di clienti saranno diversi da quelli attuali” ha concluso Luca Valerio Camerano. Soddisfazione condivisa anche dal Presidente del Gruppo Giovanni Valotti: “Siamo molto soddisfatti dell’andamento del secondo trimestre, vediamo segnali positivi per la chiusura del 2019. La nostra azienda sta viaggiando alla velocità di crociera che avevamo stabilito”.

Luca Valerio Camerano: dagli studi alla guida di A2A

Classe 1963, in seguito alla maturità Luca Valerio Camerano si iscrive alla facoltà di Economia e Commercio presso l’Università LUISS Guido Carli, dove consegue la laurea a pieni voti. Decide di completare il proprio percorso formativo in Francia, frequentando l’Advanced Management Programme della INSEAD Business School di Fontainebleau. Nel 1992 presso CITIBANK, avvia la sua carriera professionale, occupandosi di investimenti e Corporate Banking fino al 2000, quando viene assunto dal Gruppo Industriale di Piacenza Camuzzi in qualità di Direttore Strategie e Sviluppo. Negli anni compresi tra il 2000 e il 2006 matura esperienze significative in aziende del calibro di Enel e GDF SUEZ Energie. È’ in questo arco temporale che consolida le proprie competenze per affermarsi come uno dei manager più influenti d’Italia. Attualmente Luca Valerio Camerano, infatti, è l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di A2A. Sotto la guida del dirigente romano, la multiutility italiana ha raggiunto molteplici traguardi, tra i quali 16 quarter positivi, il miglior risultato nella storia del Gruppo. Sulla base della professionalità dimostrata e dei successi riscontrati, nel 2018 è stato inserito dalla rivista Forbes tra le eccellenze dell’imprenditoria made in Italy.

Leave a Comment