Inaugurato il ciclo dei Lunch Seminars: Nicolò Zanon interviene al dibattito

Il Giurista e docente dell’Università degli Studi di Milano Nicolò Zanon ha inaugurato il primo degli incontri del ciclo dei “Lunch Seminars di Giustizia Costituzionale”. Tutti gli appuntamenti si terranno presso la sede di via Festa del Perdono, nella sala seminari del Dipartimento di diritto pubblico italiano e sovranazionale.

Nicolò Zanon

Nicolò Zanon: i Lunch Seminars di Giustizia Costituzionale

Il Giudice della Corte Costituzionale Nicolò Zanon ha inaugurato il ciclo dei “Lunch Seminars di Giustizia costituzionale”, che si terranno presso l’Università degli Studi di Milano, in via Festa del Perdono. L’iniziativa è promossa dal Dipartimento di Diritto pubblico, italiano e sovranazionale. Presso la Sala seminari del dipartimento, Nel primo di tali seminari, Francesca Biondi, docente di Diritto costituzionale dell’Università degli Studi di Milano, si è confrontata con colleghi e studenti in merito a un tema piuttosto delicato e oggetto di ampi confronti tra giuristi e forze politiche: l’autorizzazione all’utilizzo delle intercettazioni e dei tabulati telefonici relativi a membri del Parlamento. Questo primo incontro, dal titolo “Il parlamentare e l’autorizzazione all’utilizzo delle intercettazioni e dei tabulati telefonici”, si è tenuto lo scorso giovedì 11 luglio e ha visto l’intervento di Nicolò Zanon, docente di Diritto Costituzionale dell’Ateneo. Il dipartimento di Diritto pubblico italiano e sovranazionale è impegnato nel coordinamento e nella promozione della ricerca scientifica, individuale e di gruppo e contribuisce alla gestione della didattica nell’ambito delle scienze giuridiche ad esso pertinenti.

Nicolò Zanon: la crescita e i traguardi professionali del Giudice della Corte Costituzionale

Docente e giurista, Nicolò Zanon nasce a Torino il 27 marzo 1961 e consegue la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi della città con una tesi in Diritto Pubblico Comparato. In seguito, prosegue il suo percorso formativo presso l’Università di Firenze, ottenendo il titolo di Dottore di Ricerca in Diritto Comparato. Durante l’arco temporale compreso tra il 1991 e il 1996, Nicolò Zanon è Ricercatore in Diritto Costituzionale Comparato presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Torino. Nel medesimo periodo approfondisce le sue conoscenze attraverso soggiorni di studio all’estero: in Francia, presso il Groupe de Recherche et Etudes sur la Justice Constitutionnelle di Aix-en-Provence, e in Germania, presso l’Università di Bayreut. Dopo aver maturato diverse esperienze, insegnando in alcuni tra i più prestigiosi atenei italiani, diventa Professore Ordinario di Diritto Costituzionale presso l’Università degli Studi di Milano, attualmente fuori ruolo in virtù dell’incarico di Giudice della Corte Costituzionale. Nel 2017 è stato insignito del prestigioso titolo di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana.

Leave a Comment