Le migliori carte prepagate del 2019

Con l’avanzare del progresso tecnologico, anche gli strumenti finanziari messi a disposizione dei risparmiatori hanno subito una notevole evoluzione. Negli ultimi anni, ad esempio, il fenomeno dello shopping on line ha conosciuto dapprima ampia notorietà e poi diffuso consenso tra il pubblico tanto da renderlo una pratica comune. Con l’avanzare del fenomeno è cresciuto, di pari passo, il timore di incappare in truffe web e la paura di vedersi clonata la propria carta di credito. Per questo motivo si è rapidamente diffuso, tra i risparmiatori, l’utilizzo delle cosiddette carte prepagate recensite su www.cartedicreditoprepagate.it che rappresentano lo strumento più affidabile per acquisti tramite piattaforme web, ma anche per tutti coloro che viaggiano spesso all’estero. Prima di passare a valutare nel dettaglio le migliori carte prepagate disponibili sul mercato, cerchiamo di puntualizzare meglio come funziona tale strumento di pagamento.

Cos’è una carta prepagata

Si tratta di uno strumento di pagamento collegato ad una sorta di borsellino virtuale che il titolare può implementare mediante operazioni di ricarica. Ogni pagamento disposto tramite prepagata va ad attingere dalle disponibilità finanziarie caricate; per questo motivo non è corretto assimilare tale tipologia di carta ad un bancomat (carta di debito) poiché essa può non essere collegata ad un conto corrente e neppure ad una carta di credito poiché non ha come sottostante un linea di credito concessa al titolare della carta.

Le migliori carte prepagate del 2019

Benché la scelta sia ampia e, a seconda dei parametri considerati sia possibile stilare classifiche differenti, possiamo stilare una sorta di graduatoria generale che cerca di tener conto delle funzioni, del costo e della possibilità di utilizzo della prepagata.

Carta Hype

Riconosciuta quasi all’unanimità come miglior prepagata nel 2018, la carta Hype è senza dubbio una delle migliori proposte offerte dal mercato. Si tratta di una carta prepagata, con IBAN associato, emessa da Banca Sella.
La versione base prevede come massimale di spesa giornaliero Euro 2.500 mentre il limite di prelievo presso sportelli ATM è di Euro 250. La carta non ha costi di emissione, ha funzione contacless ed gestibile tramite applicazione smartphone.
Tra le funzioni consentite le più interessanti sono il ricevimento e la disposizione di bonifici, pagamenti on line e nei negozi fisici ed il prelievo di contanti.
Nel caso in cui i massimali sopra indicati fossero insufficienti, la versione Hype Plus con plafond massimo di Euro 20.000 può essere senza dubbio interessante.
La prepagata viene comunemente accettata poiché si appoggia al circuito Mastercard di diffusione mentale.

Viabuy Mastercard Prepagata

Si tratta di una prepagata, con IBAN associato, rilasciata da PPO Financial un istituto di credito di diritto inglese ed insiste sul circuito Mastercard che ne garantisce un’ampia fruibilità. La carta ha un plafond massimo di Euro 50.000 con un limite di spesa e di prelevamento giornaliero di Euro 2.400. La carta si richiede con una semplice procedura on line ed prevede il pagamento di una quota di emissione di euro 69,90 oltre ad una quota annua di euro 19,90.
Nonostante non sia troppo a buon mercato, la Viabuy è soluzione privilegiata per tutti coloro che desiderano una carta anonima, mantenere separata la contabilità di taluni fondi dal conto corrente ordinario e per gli utenti che, per qualsiasi motivo, siano considerati cattivi pagatori (per ottenere la carta, infatti, non vengono richiesti specifici requisiti finanziari. La gestione della carta è molto agile ed avviene tramite piattaforma web mentre le operazioni di ricarica possono essere effettuate tramite contanti, bonifico o carta di credito.

Carta N6

Si tratta di una carta conto che abbina le funzioni di una tipica prepagata ad un vero e proprio conto corrente. La carta viene emessa da N6 Bank (Istituto di diritto tedesco) ha un plafond illimitato. limiti di spesa giornaliero di Euro 5000 e di prelevamento di euro 2.500.
La tessera è abbinata ad IBAN di conto tedesco (da settembre sarà disponibile anche con IBAN italiano) e può essere richiesta on line. Si tratta indubbiamente di uno strumento di pagamento estremamente moderno ed agile, perfetto per gli utenti più giovani e maggiormente avvezzi alla tecnologia.
La carta, che ha funzione Contactless, può essere tranquillamente gestita tramite applicazione per smartphone. Da qualche tempo è stata introdotta la funzione CASH26 che consente di ricaricare la carta con contanti nei supermercati aderenti. Tra le carte conto che consentono di gestire criptovalute le migliori sul mercato sono REVOLUT carta e la prepagata Wirex.

Leave a Comment