Migliori Colori e Dimensioni per i Tappeti da Soggiorno

 

I tappeti si sa, sono un elemento di arredo intramontabile. Per un ospite che entra in casa vostra, essere accolit da una bella stanza arredata con gusto e elegantemente con un tappeto fa tutto un altro effetto rispetto ad una stanza sprovvista di questo. Infatti arredare con cura una stanza è senza dubbio un passaggio fondamentale per vivere al meglio e con  piacere casa vostra. Infatti vivere la meglio casa vostra è prima di tutto un bisogno pscicologico, poichè solitamente quando rientriamo in casa abbiamo bisogno per così dire “di staccare la spina”. Se l’ambiente circostante risulta sereno anche per noi sarà più semplice ritrovare la pace interna e riprendere, il giorno successivo, a faticare per trovare il nostro posto nel mondo. Tutte le stanze di casa nostra sono adatte ad ospitare un bel tappeto, ma senza dubbio una di quelle che più ne uscirà valorizzata è il salotto. Infatti questo ambiente, adornato  correttamente con un bel tappeto da soggiorno, risulterà estremamente valorizzato, sia per noi che per i nostri ospiti.

 

Tappeti Soggiorno: Tonalità e Colorazioni

Come detto sono molte le stanze adatte ad ospitare l’estrema e affascinante bellezza di un tappeto da interno. Inoltre sono molti i materiali adatti per la fabbricazione di un tappetto, anche se ovviamente ogni stanza e quindi l’utilizzo che si fa di quella stanza richiede materiali differenti. Infatti l’acquisto del tappeto deve essere fatto in considerazione del posto nel quale verrà steso. Sotto il tavolo della cucina o liberamente in un salotto elegante? Cosa richiedono al tappeto mobili, tappezzeria e tende? Facciamo qualche esempio per essere ancora più chiari: un tappeto collocato sotto al tavolo da pranzo deve naturalmente sopportare l’usura dovuta al tavolo stesso e alle sedie. Il vello e il motivo devono essere in grado di sopportare un certo numero di vivande rovesciate durante i pasti. La dimensione deve essere tale da consentire che le sedie, quando utilizzate, non consumino continuamente i bordi del tappeto. Inoltre, ovviamente, anche l’eventuale geometria del tappeto va ad influenzare anche l’arredamento circostante. Infatti un tappeto con un medaglione centrale costringe l’arredamento ad una collocazione simmetrica, mentre uno privo di medaglione offre una maggiore libertà di espressione.

 

Le Dimensioni Ideali per i Tappeti da Soggiorno

Quindi, come detto in precedenza, nel momento in cui scegliamo di acquistare un tappetto per il soggiorno dobbiamo assolutamente tenere in considerazione che sarà sottoposto ad un’elevata usura e quindi necessiterà di essere robusto e spesso, in modo da rimanere in posizione e non assottigliarsi col passare del tempo (e delle scarpe). Al contrario, un tappeto solitario calpestato raramente può avere il vantaggio di presentare un motivo ed un aspetto che attiri l’attenzione: un vero gioiello. Ovvimanete ci sono anche altre indicazioni e consigli riguardanti i tappetti per questo tipo di ambineti. I colori suggerti sono colori scuri e colorati ad esempio, non certamente un bianco o beige perchè ovviamente basterebbe una sola impronta che sarebbero da lavare. Infine lo scopo del tappetto è anche di esaltare la bellezza del pavimento, quindi rispetto alle dimensioni, ricordatevi di scegliere con attenzione. Troppo piccolo sembrerà un cerotto e farà passare l’idea che abbiate voluto risparmiare ma anche troppo grande stonerà, perchè ovviamente il pavimento deve essere mostrato e  il tappeto non deve essere di dimensioni tali da nasconderlo.

 

Leave a Comment