La scelta dei lampioni da giardino per una perfetta illuminazione esterna.

 

Avere una casa con giardino è una bella fortuna soprattutto nella stagione estiva perché ci si può godere le belle giornate di sole all’ aria aperta, si può mangiare in famiglia in giardino o per chi ha anche la piscina può farsi una bella nuotata e rinfrescarsi nei giorni più caldi. Anche al calar della sera il giardino è un luogo perfetto per passare una serata in compagnia, per organizzare una cena con amici o per rilassarsi bevendo un bicchiere di vino. Ma quando alla sera fa buio ed è necessario avere una giusta illuminazione che contribuisca a rendere l’ambiente accogliente per vivere al meglio queste situazioni. L’illuminazione esterna è tanto importante quanto quella interna, essa non ha solo lo scopo di sconfiggere il buio e renderti le serate più piacevoli, ma funge in un certo modo a rendere la tua casa più sicura. Fin dall’antichità l’uomo ha sconfitto le tenebre con delle fonti luminose, che prima dell’arrivo dell’elettricità consistevano in torce e candele infuocate. Ora, sebbene le candele e le torce non siano del tutto fuori moda e continuino ad avere la capacità di creare delle atmosfere unicamente suggestive, i lampioni da giardino sono senza dubbio il metodo migliore e più utilizzato per illuminare le strade, i vialetti e gli esterni delle nostre case.

In questo articolo parleremo dell’illuminazione da esterni, scopriremo quali sono le opzioni per illuminare al meglio il tuo giardino e offriremo dei consigli su quali siano i lampioni perfetti per il tuo giardino.

Lampade, applique da muro, lampioni, faretti segnapassi: scopri tutte le opzioni per illuminare il giardino!

L’illuminazione esterna infatti ha come funzione anche quello di proteggere la tua casa facendoti sentire al sicuro. Avere una casa illuminata sia dentro che fuori in giardino è importante per rendere la tua casa più accogliente sia agli ospiti sia a chi ci abita che potrà vivere più tranquillo e pacificamente. La scelta delle luci da giardino però non è semplice perché ci sono moltissime opzioni con cui potrai decorare il tuo giardino. L’illuminazione da esterno infatti come quella da interno si crea combinando diverse fonti luminose. Tra i diversi tipi di luci ci sono le lampade e le applique da muro, lampioncini, paletti e faretti segnapassi, le plafoniere e i lampioni. Guardiamo a cosa servono nello specifico ognuno di essi.

Le lampade e le applique si applicano al muro e servono per illuminare le immediate circostanze della casa  e delimitarne il perimetro. I lampioncini, così come paletti e faretti segnapassi sono invece utili per illuminare i vialetti e indicare il percorso dei camminamenti che conducono alla casa. Le plafoniere si applicano invece al soffitto e si utilizzano solitamente nelle verande o nei portici per illuminare la zona living esterna e diffondono una luce diffusa dall’alto. Ma i campioni indiscussi dell’illuminazione da giardino sono i tradizionali lampioni!

I lampioni perfetti per combattere il buio nel tuo giardino

Avere dei lampioni in giardino che illuminano la casa esternamente che rischiarando l’ambiente sarà come avere delle sentinelle o dei cani da guardia che sorvegliano e proteggono il giardino. I lampioni da giardino sono una tipologia di luce in cui la lampada è sostenuta da un palo solitamente alto 2 metri e mezzo che vanno installati a terra o a pavimento. La luce in base al tipo di lampione può essere emanata in modo diffuso in tutte le direzioni, o può essere direzionata verso il basso per illuminare esclusivamente la zona al di sotto. I lampioni da giardino infine non hanno un luogo particolare dove meglio sono posizionati, essi possono essere installati ovunque, l’importante e posizionarli ad una distanza non troppo ampia l’uno dall’altro per evitare zone buie. Infine è possibile scegliere lo stile di lampione che meglio si adatti a quello della casa, scegliendo dalla immensa scelta che sono in commercio potendo anche optare per lampione ad energia solare nel rispetto dell’ambiente.

Leave a Comment