Fondazioni: le attività del Pio Sodalizio dei Piceni, presieduto da Giovanni Castellucci

L’Amministratore Delegato di Atlantia Giovanni Castellucci, nel ruolo di Presidente della Fondazione Pio Sodalizio dei Piceni, conferisce il Premio Picenum 2019.

Giovanni Castellucci

Giovanni Castellucci consegna il Premio Picenum 2019 ai vincitori

È stato l’Amministratore Delegato di Atlantia Giovanni Castellucci, in qualità di Presidente del Pio Sodalizio dei Piceni, a consegnare i Premi Picenum 2019. Il prestigioso riconoscimento, istituito nel 1991, viene conferito annualmente a personalità di origini marchigiane che si sono distinte nella comunità regionale e nazionale per i loro meriti in diversi ambiti: l’arte, la scienza, lo sport, l’imprenditoria, la religione. Nel corso della cerimonia istituzionale, l’ingegner Giovanni Castellucci ha consegnato i riconoscimenti a Roberto Mancini, sportivo e Commissario tecnico della nazionale di calcio “per la lunga, intensa, ininterrotta carriera sportiva”, alla Professoressa Marica Branchesi, astrofisica “per i successi ottenuti nell’ambito della sua intensa e fruttuosa attività scientifica” e al Professor Roberto Burioni, immunologo e virologo “per il costante e fulgido esempio nella professione medica volta anche alla divulgazione della conoscenza scientifica”.

Giovanni Castellucci: la Presidenza del Pio Sodalizio dei Piceni

Durante la cerimonia del Premio Picenum 2019, il Presidente del Pio Sodalizio dei Piceni Giovanni Castellucci ha assegnato 45 borse di studio, ognuna del valore di 6.500 euro, che la Fondazione ha destinato agli studenti marchigiani in procinto di iniziare un percorso di studi in ambito universitario e scolastico, in accademie e conservatori pubblici o privati riconosciuti dallo Stato italiano. Altre 24 borse, della stessa tipologia, sono invece messe a bando. È la finalità statutaria più importante della Fondazione presieduta da Giovanni Castellucci, originario di Senigallia e attualmente AD del gruppo Atlantia. Un’iniziativa importante che il Pio Sodalizio dei Piceni porta avanti da tempo, consentendo a numerosi studenti di completare i loro studi e finalizzare le loro carriere. Opera inoltre a livello solidale a favore dei marchigiani residenti a Roma e nelle Marche e interviene nelle pubbliche calamità a favore delle popolazioni della comunità marchigiana, adoperandosi anche in opere di carità.

Leave a Comment