Scegliere un portascopino da bagno

Portascopino e portarotolo

Tra gli accessori da bagno che sono indispensabili quotidianamente, troviamo il portascopino e il portarotolo di carta igienica.

Questi vano posizionati a fianco della tazza del wc, e sono oggetti pratici, che spesso seguono lo stile di altri accessori presenti nel bagno.

gli stili oggi sono molteplici, si va dallo stile retrò a quello moderno, a quello shabby chic, a quello classico, con un utilizzo di diversi materiali.

Inoltre troviamo vari modelli di portascopino, come il portascopino sospeso, o quello da terra e quello inserito in una pedana assieme al portarotolo.

Portascopino da wc sospeso

Il portascopino da wc sospeso è un portascopino che va appeso alla parete di fianco al wc, è molto bello a vedersi e più elegante rispetto agli scopini tradizionali.
Si tratta di un elemento che da eleganza al bagno e di solito appartiene a una linea unica di accessori, comprendente anche altri pezzi come il portarotolo di carta igienica, il portasalviette, appendiabiti, mensoline, il portasapone liquido o il porta saponetta, il bicchiere per gli spazzolini, e così via.

Infatti nel bagno di casa dobbiamo avere un certo stile, dato che oggi è una stanza che assurge al ruolo di tutte le altre e non è più solo una semplice stanza di servizio.

Lo stesso vale per il bagno di un ufficio, dove transitano tante persone e che devono potere trovare igiene e una corretta pulizia degli ambienti, e anche i giusti accessori indispensabili e anche belli da vedersi.

Portascopino di design

I bagni di classe possono utilizzare un portascopino di design, dalle forme curiose e originali, sia che si tratti di un portascopino da terra come di portascopino wc sospeso.

Troviamo ad esempio materiali come acciaio e vetro, ceramica, legno, colonnine sospese molto eleganti, in metallo lucido e portascopino di vetro acidato.

Tra i portascopini di design ci sono materiali innovativi come la resina termoplastica, con la quale si creano forme originali , ad esempio simili a piantine, rami di alberi, per il manico dello scopino.

Portascopino shabby chic

Tra i tanti stili uno che va molto negli ultimi anni è lo shabby chic, una sorte di arte povera, che utilizza materiali quali il legno, il ferro battuto, il vetro, con uno stile vissuto e anticato.

Si trovano quindi anche lo scopino e il portascopino shabby chic, ideali per un bago dello stesso stile, da usare in casa come anche in ufficio, e dare un tocco di eleganza in più all’ambiente bagno, con colori tenui come bianco, pastello, ferro battuto anticato.

Leave a Comment