Alessandra Fornasiero, consulente di progetti di economia circolare

Manager con due decenni di lavoro nella responsabilità sociale d’impresa e nella Green Economy, Alessandra Fornasiero ha avviato CSRValue Srl e Circularity, realtà attive nella consulenza per servizi sostenibili verso l’ambiente.

Alessandra Fornasiero

Alessandra Fornasiero: i primi incarichi professionali

Alessandra Fornasiero nasce nel 1975 a Milano: qui studia presso l’Università degli Studi, dove discute la tesi in Matematica a 24 anni. Successivamente, termina la scuola di specializzazione all’insegnamento secondario, ruolo che ricopre fino all’anno seguente. Tenendosi costantemente aggiornata, porta avanti metodicamente lo studio della disciplina manageriale, del project management e della risoluzione delle relative criticità: questi argomenti saranno per lei fondamentali nei successivi ruoli ricoperti. Nel 1999 chiude un accordo operativo con Arthur Andersen S.p.A., dove fino al 2002 si occupa di Analisi e Sviluppo di software; in seguito, nel 2003, lavora presso il Gruppo Unendo, attivo nel settore dei servizi ambientali: qui diviene Responsabile dell’Organizzazione con deleghe alla gestione integrata di Progetti sui sistemi informativi e procedurali. Nel 2004 Alessandra Fornasiero avvia la unit di CSR (Corporate Social Responsibility) del Gruppo e ne diviene la principale figura di spicco. Nel 2008 inizia a lavorare presso il Gruppo Sostenya: qui riveste le posizioni di Direttore della Comunicazione, Responsabile dell’Organizzazione delle CSR e dei progetti speciali. Inoltre, è la Responsabile dell’Ufficio londinese del Gruppo, che contribuisce in prima persona ad avviare.

Alessandra Fornasiero: gli incarichi rappresentativi e la fondazione di CSRValue Srl e Circularity

Tra gli incarichi rappresentativi ricoperti da Alessandra Fornasiero sono da annoverare quelli in qualità di componente del CdA dell’organizzazione no profit Crazy for Digital Marketing tra il 2012 e il 2015, consigliere del board di Gruppo Green Power S.p.A. da novembre 2015, membro del Consiglio di Amministrazione di Innovatec S.p.A. tra il 2013 e il 2016, e infine del Comitato Controllo e Rischi e del board di Gruppo Waste Italia (prima noto come Kinexia S.p.A.) a decorrere da settembre 2012. Da dicembre 2012 è altresì componente del Consiglio di Amministrazione di Waste Italia S.p.A. e da giugno 2016 del board di Fondazione Pier Lombardo. Nel gennaio del 2017 lancia sul mercato una nuova realtà attiva nella consulenza di servizi afferenti alla responsabilità sociale d’impresa. In quel periodo, infatti, fonda CSRValue Srl, con lo scopo di creare un network di realtà di primo piano attive negli ambiti della responsabilità sociale aziendale e della comunicazione sulla sostenibilità ambientale. Nel 2018 Alessandra Fornasiero fonda con altri tre soci Circularity, startup che punta a diventare la piattaforma digitale di riferimento per tutte le realtà italiane attive nella Green Economy.

Leave a Comment