Salvatore Leggiero: l’imprenditore alla guida di LEGGIERO Real Estate

Professionista con un’esperienza consolidata nel settore della finanza immobiliare, Salvatore Leggiero è a capo di LEGGIERO Real Estate, società di respiro internazionale che opera principalmente a Firenze, Milano e Roma.

Salvatore Leggiero

Salvatore Leggiero: l’esperienza alla guida di LEGGIERO Real Estate

Dopo una prima parte di carriera nel settore media, Salvatore Leggiero si interessa alla finanza immobiliare e dà vita a LEGGIERO Real Estate, società che gli permette di mettere a frutto la sua forte propensione alle attività commerciali e legate al marketing. Mission di questa realtà imprenditoriale è la riqualificazione di edifici di differente natura, caduti in disuso ma dalla forte valenza storica. La società avviata da Salvatore Leggiero non solo acquista e dona nuovo valore a questi immobili, ma cura l’intera filiera connessa alle operazioni di compravendita con l’obiettivo di individuare fonti utili di finanziamento del progetto per garantire un valido ritorno sull’investimento ai finanziatori. LEGGIERO Real Estate concentra le sue attività a Firenze, Roma e Milano. Ogni operazione condotta salvaguarda la valenza storica degli immobili interessati, mantenendo un occhio di riguardo verso il rispetto dell’ambiente. Da segnalare, tra le più recenti riqualificazioni, quella di un palazzo di pregio ubicato nei pressi della Fontana di Trevi, destinato a ospitare un prestigioso hotel a 5 stelle (avviata nel 2017).

Salvatore Leggiero: i primi anni della sua carriera professionale

Sin dagli inizi della sua carriera, Salvatore Leggiero dimostra un importante spirito d’iniziativa e dinamismo. Crea da zero, infatti, realtà che hanno raggiunto negli anni un grande successo, come ad esempio Grandiscuole, Radio Kiss Kiss, Tuv Turinghen e ANSWERS. Tali esperienze lo portano a sviluppare una serie di competenze che decide di mettere al servizio degli altri: diviene docente di Media Planning & Buying presso l’Art & Business School di Firenze. È autore in questo periodo anche del libro Il Cliente Ha Sempre Ragione, pubblicato nel 2002, primo volume in Italia a trattare del Customer Relationship Management e dell’importanza di un modello aziendale che sia cliente-centrico.