Alessandro Benetton interviene alla presentazione della nuova sede di FDA Academy di Forno d’Asolo

“Partiamo dalle nostre radici, coinvolgiamo il mondo della scuola, arriviamo a quello del lavoro”: nasce con questo obiettivo la nuova sede della FDA Academy di Forno d’Asolo, come affermato dal Presidente di 21 Investimenti Alessandro Benetton.

Alessandro Benetton

FDA Academy: l’intervento di Alessandro Benetton alla presentazione della nuova sede

Si è tenuta venerdì 13 ottobre, alle porte di Asolo, la presentazione della FDA Academy di Forno d’Asolo, un progetto teso a valorizzare il coinvolgimento dei giovani nell’azienda e il legame con il territorio. Tra gli invitati anche Alessandro Benetton, Fondatore e Presidente di 21 Investimenti, l’operatore di private equity che ha investito nel 2014 nella società, dimostrando lungimiranza e spirito imprenditoriale. Il manager trevigiano si è soffermato sull’importanza dell’iniziativa che, partendo dalle radici, arriva a coinvolgere il mondo della scuola per portarlo all’interno del lavoro. Solo con questo sguardo attento e di prospettiva, si potrà dare continuità all’ottimo lavoro svolto. A testimoniarlo sono i dati: 170 milioni di cornetti prodotti ogni anno, 40mila punti vendita serviti in Italia e all’estero, fatturato pari a 125 milioni di euro (quasi raddoppiato rispetto al 2013) e 285 dipendenti. Un risultato frutto della strategia sviluppata a livello nazionale e internazionale, con investimenti per 20 milioni, che pone le basi per un’ulteriore espansione organica e qualitativa per i prossimi anni.

Iter professionale e incarichi di Alessandro Benetton, Fondatore e Presidente di 21 Investimenti

Importante imprenditore e manager italiano, Alessandro Benetton nasce nel 1964 a Treviso e si forma a livello internazionale, laureandosi nel 1987 all’Università di Boston e frequentando successivamente l’MBA presso l’Harvard Business School. La sua prima esperienza professionale è all’interno di Goldman Sachs International, a Londra, dove opera in qualità di analista con competenze in materia di M&A ed Equity Offering. Tra il 1988 e il 1998 ricopre la carica di Presidente di Benetton Formula: con la scuderia di Formula Uno del gruppo Benetton ottiene risultati di grande prestigio, vincendo 27 Gran Premi, due campionati mondiali piloti e uno costruttori. Nel 1992, parallelamente a questo incarico, avvia 21 Investimenti, uno dei più importanti operatori di private equity in Italia. Molte le operazioni realizzate, tra le quali in particolare quelle di Pittarosso e Forno d’Asolo, società che passa dai 73 milioni di euro del 2014 a un fatturato pari a 125 milioni di euro nel 2017. Presidente di Benetton Group tra il 2012 e il 2014, Alessandro Benetton fa parte dei CdA di Edizione S.r.l. e Autogrill S.p.A., nonché dell’Advisory Committee di Robert Bosch Internationale Beteiligungen AG di Zurigo. Nel 2017 ha assunto la carica di Presidente di Fondazione Cortina 2021, l’ente che si occuperà dell’organizzazione dei Mondiali di Sci nel 2021.

Seguici sui social