Scegli solo il meglio: scegli un Diamante Certificato

L’amore di una donna per i gioielli, si sa, è immenso e sincero: pietre scintillanti che riflettono la luce, creano giochi di colori e rendono ogni occasione adatta per indossarli. Nessun gioiello, tuttavia, sarà mai alla stessa altezza di un autentico diamante, alla cui perfezione e semplicità nessuno può sfuggire, soprattutto se è un diamante certificato.

 

Un Diamante è per sempre

I diamanti non hanno solo un altissimo valore a causa della loro rarità, ma nascondono al loro interno una storia, dei segreti, delle leggende; la loro stessa origine può essere considerata quasi un miracolo della natura: provenienti dal mantello terreste, queste formazioni di carbonio sopportano una fortissima pressione e temperatura, per poi essere trasportate in superficie completamente trasformate, da eruzioni vulcaniche. Possono essere visti, quindi, come un simbolo di tenacia, di forza, di resistenza al cambiamento e di rinascita. La loro “traumatica” origine li rende immutabili e perfetti per sempre: per questo motivo, essi si accompagnano alle più grandi storie d’amore eterno, rendendole perfette.

Utilizzati si dai tempi antichi come dimostrazione di ricchezza e benessere, i diamanti possono essere tagliati, a seconda delle esigenze e delle richieste, in varie forme: a cuore, a goccia, a brillante (generalmente di forma rotonda), a marquise, a trapezio, a rosa olandese. Ogni cliente può scegliere tra una vasta gamma di tagli e colori, incontrando sempre le proprie richieste.

 

L’importanza di un Diamante Certificato

A causa della loro rarità, tuttavia, i brillanti sono soggetti a repliche o a sintetizzazioni in laboratorio: la qualità di un diamante e la sua autenticità necessitano, per questo motivo, di una certificazione proveniente da un istituto autorevole, riconosciuto a livello mondiale che ne autentica il valore: se il vostro è un diamante certificato dal Diamond High Council, dal GISGEM, dall’International Gemological Institute of Antwerp o il Gemological Institute of America, allora non ci saranno dubbi sulla sua genuinità.

La certificazione tiene conto di diversi fattori, che vanno dalla forma al peso della pietra, dal grado di purezza al grado di colore, dalle misure alle proporzioni e al grado di finitura. I diamanti certificati, inoltre, garantiscono la loro stessa provenienza da zone del mondo non soggette a conflitti: i cosiddetti “diamanti di sangue”, che vengono venduti clandestinamente per finanziare l’acquisto di armi, attraverso le certificazioni vengono individuati e tolti dal mercato, al fine di evitare eventuali finanziamenti a conflitti, in particolare in Africa.

Un Diamante Certificato, quindi, garantisce una provenienza legale dello stesso e un’ autenticità assicurata.