Milano Art Gallery: inaugurata la prestigiosa mostra “Pro Biennale” nel cuore di Venezia con la presenza del noto critico Vittorio Sgarbi

In concomitanza con l’inizio della Biennale, si è svolta con ottimi consensi, in data venerdì 8 maggio, l’inaugurazione della mostra collettiva “Pro Biennale” in presenza del critico Vittorio Sgarbi, intervenuto per l’occasione all’evento di prestigio in qualità di autorevole ospite d’eccezione. L’iniziativa, organizzata dal manager della cultura Salvo Nugnes, è stata accolta presso l’elegante sede veneziana della “Milano Art Gallery” in Calle dei Cerchieri 1270, zona Dorsoduro, e resterà in loco fino al 4 giugno 2015, coinvolgendo un selezionato parterre di talentuosi artisti appartenenti al panorama contemporaneo, con una ricca ed eterogenea carrellata di opere. L’esposizione è visitabile con ingresso libero al pubblico.

 

Nel commentare la prestigiosa mostra l’organizzatore Salvo Nugnes ha dichiarato: “Il titolo scelto è già di per sé molto eloquente, per esprimere la volontà di creare un positivo sodalizio con l’importante evento veneziano della Biennale, allo scopo di valorizzare al meglio il comparto dell’arte in generale e divulgare un efficace messaggio a favore del suo potente linguaggio comunicativo, capace di intercettare e conquistare ogni target di fruitori, senza distinzione di provenienza sociale, età anagrafica, formazione culturale, generando aggregazione collettiva e scambi sociali interessanti“.

 

E ha proseguito rimarcando: “In parallelo, si vuole individuare un ponte di collegamento e connessione con l’Expo, inaugurato ufficialmente il 1° maggio, in virtù della presenza straordinaria durante il vernissage dell’esperto critico Vittorio Sgarbi, nominato ambasciatore dell’Expo e portavoce ufficiale della grande esposizione universale milanese”.