NUOVO NEGOZIO DEL PRESTIGIOSO MARCHIO CIARAPICA ARREDATO DA ASTOR

NUOVO TEMPIO DEL GELATO NEL CUORE DI GENOVA: HA APERTO I BATTENTI IL PRESTIGIOSO MARCHIO CIARAPICA: GUSTI DI FRUTTA FRESCA E LABORATORIO A VISTA GRAZIE ALLE IDEE ARCHITETTONICHE DI ASTOR ARREDAMENTI

Nuovo “tempio” per i golosi nel cuore di Genova. Ha aperto i battenti nella centralissima Piazza Dante, il secondo negozio in franchising della prestigiosa gelateria Ciarapica, notissimo marchio dell’arte Gelatierain tutta la città. Dopo il successo del punto “pilota” del progetto collocato a Marina Genova Aeroporto, ecco una nuova avventura imprenditoriale per Roberto Ciarapica, intraprendente e coraggioso figlio di Augusto, storico fondatore del marchio e tuttora gestore del locale in Albaro. Il nuovo locale (Piazza Dante 10/12 Rosso, tel. 010 543175), in pochi giorni già diventato punto di riferimento, è affidato alle cure di Alessandro Baretto, responsabile del punto vendita. Il nome del franchising è “R.Ciarapica”, con preciso riferimento quindi al suo ideatore: «L’idea – dice Roberto Ciarapica – mi è venuta guardando altre catene che hanno fatto questo tipo di operazione prima di me, cercando di prenderne i lati positivi e modificando i negativi. Ho pensato anche che, nonostante i tempi di crisi, bisognasse investire e farlo su un prodotto popolare come il gelato sarebbe stato vincente. In più, avendo dalla nostra la garanzia del nome e della qualità, ho rispetto a tutti una marcia in più». L’elegante arredamento, a partire dal bancone e sino alle ultime rifiniture, le pareti istoriate con una stampa in bianco e nero di Portofino negli anni Cinquanta, il pavimento basolato e il grande logo che ricorda il passato e il presente di un’avventura tramandatasi con successo da padre in figlio, sono stati realizzati dalla ditta Astor Arredamenti (Via Novi 80/A, Ovada – Alessandria, tel. 0143 82328; Internet: www.astorarredamenti.it), su progetto del suo titolare Flavio Caneva, ormai una garanzia in fatto di arredo dei locali. Caneva e il suo staff hanno saputo leggere e interpretare al meglio la “filosofia” di R.Ciarapica: «Un arredo – afferma Roberto Ciarapica – assolutamente “naturale” e con materiali di prima scelta, proprio come quello che i clienti possono trovare tutti i giorni a proposito del nostro gelato. Il bancone di vendita è in peltro, materiale composto al 95% da stagno che si usava una volta nelle gelaterie e nelle latterie. Poi una grossa vetrata che dà sul laboratorio, in modo che tutti vedano come prepariamo il gelato. Un gelato, e questo è il punto di forza, che è rimasto assolutamente identico negli anni, latte panna uova e zucchero sono gli ingredienti principali, che viene preparato tutte le mattine nel laboratorio collocato nel retro, seguendo rigorosamente la miaricetta». Non è semplice, infatti, diventare gelatai del marchio R.Ciarapica: «Chi lavora qui – prosegue Roberto Ciarapica – ha praticamente frequentato una vera e propria “accademia”. Ci si prepara adeguatamente seguendo le indicazioni mie, prima di ricevere un attestato e di poter essere autonomi. Così posso tranquillamente dire che il gelato di questi bravissimi allievi è quello di R.Ciarapica a tutti gli effetti. A differenza delle altre catene che preparano il composto alla base e poi lo distribuiscono, infatti, noi in ogni punto vendita abbiamo il laboratorio e anche le macchine per pastorizzare. Viene fatto tutto sul posto dove poi viene venduto, ovviamente con la frutta fresca di stagione e con gli ingredienti freschi e selezionati.Solo così si può fare il vero gelato Artigianale. Ad esempio, gli stessi pinoli per la crema di pinoli vengono tostati direttamente da noi al momento di fare il gelato. Facciamo anche gelati per celiaci e intolleranti all’uovo e al latte». Puntualmente, poi, Roberto Ciarapica inventa gusti nuovi, come il Brachetto, derivato dal vino; il Moscato, anche questo derivato dal vino; il Giamaica, ovvero cioccolato amaro, rum e scorza di arancia. Ogni gelateria, poi, ha un gusto creato proprio per quel posto: alla Marina Genova Aeroporto c’è il gusto Marina, a base di crema noci e mou,in Piazza Dante c’è il gusto Dante, a base cioccolato e con amarena. Ricchissima poi la varietà di granite, con molti gusti derivanti da quelli degli aperitivi. Un marchio che, ormai stranoto a Genova, inizia a farsi strada anche nel Nord Italia. Sono tante altre, infatti, pure fuori dalla Liguria, le richieste di franchising che arrivano a Roberto Ciarapica, il quale le vaglia una dopo l’altra sempre con l’obiettivo primario di tenere alto il livello di qualità del marchio. Una prossima imminenteapertura è prevista a Torino.

INFORMAZIONI

Roberto Ciarapica

R. Ciarapica – Piazza Dante 10/12 Rosso

Tel. 010 543175

Flavio Caneva

Amministratore Astor Srl

Via Novi 80/A, Ovada – Alessandria

Tel. 0143 82328

Internet: www.astorarredamenti.it

E-mail: flaviocaneva@tin.it

Seguici sui social