TRACKABILITY 2007: UNA TRACCIA NEL MONDO DELL’IDENTIFICAZIONE DIGITALE

Trackability

Ottimi i riscontri per Trackability 2007, nuovo evento nel panorama fieristico italiano
dedicato alle tecnologie innovative per tracciabilità, RFID e identificazione automatica,
tenutosi a Milano dal 6 all’8 Febbraio e che replicherà il 5 e 6 giugno a Roma.
Occhi puntati anche su M2M Forum (22-23 Maggio 2006 – Milano) il più importante evento dedicato alla comunicazione tra macchine, e TELEMOBILITY Forum (14-15 Novembre – Monza) l’unico evento europeo dedicato alla navigazione satellitare e all’infomobilità

Milano, 19 febbraio 2007 – Lo scorso 8 febbraio si è chiusa la prima edizione di Trackability, evento italiano organizzato da Fiera Milano International e Reed Exhibitions e in collaborazione con Wireless focalizzato sul mondo della tracciabilità e dell’identificazione automatica con un particolare sguardo alla tecnologia RFID.

Milano, 19 febbraio 2007 – Lo scorso 8 febbraio si è chiusa la , evento italiano organizzato da Fiera Milano International e Reed Exhibitions e in collaborazione con Wireless .Tutti concordi – pubblico intervenuto e aziende che hanno deciso di aderire a questa prima edizione – nel manifestare il proprio interesse e la propria soddisfazione rispetto a un evento nuovo nel panorama fieristico italiano e relativo a una tematica estremamente attuale. Particolare curiosità ha suscitato durante il convegno d’apertura la tavola  rotonda dei Laboratori RFID italiani. Seduti per la prima volta attorno a un tavolo per conoscersi e confrontarsi, sono intervenuti: Il Politecnico di Milano, l’Università La Sapienza di Roma, l’Università Statale di Messina, l’Università Carlo Cattaneo di Castellanza e la Supsi di Lugano, Svizzera Italiana.

Ogni ateneo ha presentato la propria struttura operativa e i propri sponsor, che permetteranno nei prossimi anni di approfondire, non solo in modo accademico, l’utilizzo della tecnologia RFID, con interessanti ricadute in molti settori operativi: dalla logistica ai trasporti, dalla filiera agro-alimentare alla grande distribuzione, senza dimenticare il settore sanitario e quello delle telecomunicazioni.

La competizione è aperta, naturalmente. Ed è un bene, perché ciò produce varietà e quindi ricchezza intellettuale. Durante l’incontro sono emersi spazi e opportunità di collaborazione fra le università, il che potrebbe avere un impatto molto positivo sul “Sistema Italia”, che si affaccia alla tecnologia RFID. I presupposti per la progressiva nascita di collaborazioni interuniversitarie attorno alla tecnologia RFID ci sono tutti. Durante lo stesso incontro Paolo Ravazzani, ricercatore del CNR, ha spiegato che nell’ambito RFID esiste la necessità, evidenziata anche dalla Comunità Europea, di nuove attività di ricerca sull’impatto delle onde elettromagnetiche su persone e animali. L’interesse e la disponibilità dimostrate dagli accademici intervenuti è di buon auspicio per il coinvolgimento di alcune Università italiane in progetti di caratura europea.

Non sarà necessario, però, attendere il 2008 per raccogliere gli spunti nati nella prima edizione di Trackability: il prossimo giugno, nei giorni 5 e 6 presso lo Sheraton Hotel di Roma, l’evento si presenterà in una veste nuova, con esperienze legate alla tracciabilità nell’ambito della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale.
Da TRACKABILITY a TELEMOBILITY Forum passando per M2M Forum
Nel fitto calendario eventi 2007, Wireless ha in programma per il 22-23 maggio, presso il Crowne Plaza Milan Linate, il sesto appuntamento con M2M Forum (www.m2mforum.com) il primo Tradeshow dedicato al mondo machine to machine, per la prima volta su due giornate.
L’incremento dell’utilizzo di tecnologie wireless e l’evoluzione dei moduli machine to machine consolidano e favoriscono l’incontro tra il mondo dell’automazione industriale e quello della mobile economy.
Nuovi approfondimenti tematici si affiancheranno in sinergia a un’area espositiva internazionale: tecnologie machine to machine, embedded & displays, open source & real time OS, home automation e sensori sono alcuni degli argomenti che verranno sviluppati in una serie di conferenze plenarie e workshop dedicati.
A tutti i progettisti con nuove idee business o prodotti da realizzare nel mondo della comunicazione tra macchine viene inoltre offerta la possibilità di partecipare agli M2M Awards. Il concorso viene realizzato in collaborazione con associazioni e media partner del settore elettronico e IT. La premiazione avverrà in occasione di TELEMOBILITY Forum 2007 (www.telemobilityforum.com), l’unico evento europeo completamente dedicato alla navigazione satellitare e all’infomobilità, che si terrà il 14 e 15 Novembre e che quest’anno migra da Torino a Monza in una suggestiva location, quale lo Spazio Eventi dell’Autodromo (www.monzanet.it), facilmente raggiungibile dall’Italia e dall’Estero e che evoca immediatamente la competenza tecnologica italiana nel settore automotive.
Telemobility Forum mira a diventare un evento pan-europeo, grazie anche alla collaborazione con il partner americano Pulvermedia (www.pulvermedia.com) leader nell’organizzazione di eventi ‘world series’ quali il Von (www.von.com). Dal 2008, infatti, l’evento verrà realizzato in Asia e Usa.
 
WIRELESS è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie ICT e multimedia. Wireless anticipa scenari e soluzioni, descrive esperienze e prodotti concreti, offre occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati, realizzando eventi, conferenze, convegni e seminari formativi (www.gowireless.it).

Wireless
Via Monte Rosa, 11
20149 Milano
Tel. +39 02 48517925
www.wirelessforum.it
info@gowireless.it

Leave a Comment