Ballate nei Palmenti 2009

BALLATE NEI PALMENTI:ARTE TUTTA LUCANA
Al via la terza edizione della kermesse culturale
Manca poco all’inizio di Ballate nei Palmenti, una manifestazione tutta lucana che avrà luogo nella magica ambientazione dei Palmenti di Pietragalla, cavità tufacee costruite dai sapienti e saggi contadini del posto intorno all’ ‘800, adibite alla pigiatura dell’uva e  alla fermentazione del vino.
L’evento, alla sua terza edizione, si terrà l’8, 22 e 29 agosto e il 5 settembre, e sarà ricco di iniziative culturali finalizzate alla valorizzazione del patrimonio ambientale del Parco Storico dei Palmenti di Pietragalla (PZ). L’obiettivo principale è quello di realizzare un’efficace azione di sensibilizzazione per far crescere nella comunità la consapevolezza di un grande patrimonio e di una forte identità storico-sociale e potenziare l’intero territorio, agevolando un flusso turistico dalle aree limitrofe.
Il programma 2009 prevede spettacoli culturali, danze, degustazioni, momenti artistici e musicali.
L’opera teatrale “Dionisio e Arianna” si riconfermerà come momento di grande attrazione culturale, in cui il mito greco prenderà forma grazie alle coreografie della Scuola di danza Il Cigno.
I Palmenti si trasformeranno in “botteghe dell’arte e dei mestieri”,  animate da artigiani e maestri lucani, ognuno impegnato nella propria professione, dando voce alle più svariate forme di  manifattura lucana.
L’appuntamento con Ballate nei Palmenti 2009, proporrà la degustazione dei prodotti enogastronomici locali: il buon vino di Pietragalla e il famoso migliatiedd. I suoni rimarranno protagonisti, attraverso le performance delle donne con il tamburello dell’Associazione Culturale Iatrida, la musica di ENOTRI Music Live e la serata “Ethnic Music Dance.”
Ideatrice e organizzatrice dell’evento è l’Associazione Culturale Tetractys, che da 16 anni opera per il rilancio e la valorizzazione del territorio e delle sue risorse culturali.
“Ballate nei Palmenti intende sposare cultura, arte e divertimento. Una cultura locale che sia alla portata di tutte le età e di tutti i mezzi di comunicazione: ecco perché la scelta di inserire in tale contesto la Festa Facebook Basilicata o la serata con musica dj.” Dichiara lo staff organizzativo: “Bisogna che anche i giovani si riapproprino dei suoni, sapori e usanze della loro terra.”
Insomma, Ballate nei Palmenti si ripropone come esperienza culturale e artistica 100% lucana: dalla Estemporanea di pittura locale fino alle performance “Astarte”, da “Letteratura nei Palmenti” fino  alla tarantella nostrana.
E’ on-line il sito web del Progetto:www.ballateneipalmenti.com, che contiene tutte le informazioni sull’iniziativa, sull’Associazione e il programma dettagliato della manifestazione.
Per informazioni: 3494006910- 3468410545- 3405685863
info@ballateneipalmenti.com

Leave a Comment