IL GRANDE ALBERO DI OLD FLOOR – Un Omaggio a Bruno Munari –

Comunicato Stampa_Agosto 2009_ tutti i bambini di Cortina attorno al “Grande Albero di Old Floor” per giocare, imparare e crescere.

Un omaggio a Bruno Munari, promosso da Old Floor , a cura di DelineoDesign: laboratori, fiabe, animazioni ogni sabato pomeriggio dell’ agosto 2009.

Cortina d’Ampezzo, agosto 2009. Il Grande Albero Old Floor aspetta tutti i bambini in piazza del Municipio. Un suggestivo albero-gioco alto tre metri e mezzo, su una grande pedana in legno, attorno al quale ogni sabato d’agosto i più piccoli fino a 12 anni potranno ascoltare fiabe, partecipare a laboratori interattivi e giochi.
Un evento culturale, con il patrocinio del Comune di Cortina d’Ampezzo, promosso da Old Floor, azienda veneta che produce pregiati parquet e curato da DelineoDesign. Un progetto che, in omaggio a Bruno Munari, nasce per stimolare la creatività insita in ogni bambino. Nei suoi laboratori ludici, Munari lavorava sull’estrema ricettività sensoriale dei più piccoli, convinto che l’infanzia sia il momento più fertile per la formazione di una personalità pienamente creativa. La memoria percettiva registra fin dai primi anni di vita innumerevoli stimoli e attraverso la fantasia, il gioco e il coinvolgimento dei cinque sensi, i bambini possono crescere liberi da stereotipi e mantenere anche da adulti una mente dinamica ed elastica.
Ispirandosi all’originale metodo pedagogico del grande maestro, il designer Giampaolo Allocco di DelineoDesign ha sviluppato per Old Floor un albero un pò magico. Una suggestiva struttura, sviluppata in piani paralleli ruotabili e liberamente posizionabili in modo che i bambini possano cambiarne all’infinito forma e colore, componendo in modo creativo e individuale il proprio albero.
Anche le numerose iniziative previste ogni sabato all’ombra del Grande Albero Old Floor sono studiate per stimolare la fantasia, la manualità e la sensorialità infantile. In compagnia di attori, pittori, musicisti, con la partecipazione in particolare dello scultore Mario Lampo, i bambini si daranno appuntamento sulla grande pedana, accogliente come un nido. Qui, in apertura di ogni pomeriggio ( ed una serata, il 22 agosto, in cui saranno coinvolti anche gli adulti), musiche dal sapore orientale e la narrazione di storie fantastiche di boschi, foglie e bizzarre creature. Poi, di volta in volta, i piccoli partecipanti potranno lasciarsi catturare dalle avventure di Marco Polo sul filo di affascinanti calligrafie che nascono sotto i loro occhi. O assistere ad uno spettacolo di burattini fatti a mano, dove saranno loro a decidere come si svolge la storia di Cappuccetto Rosso. E ancora, seguire gli ipnotici gesti dello scultore che libera sorprendenti figure racchiuse nel legno, lasciarsi cullare dalla poetica avventura di un uomo che, da solo, fece crescere cinquemila nuovi alberi in una terra brulla che grazie alla sua tenacia e fantasia diventò prospera e felice.

Come gran finale tutti i bambini insieme saranno coinvolti nella costruzione corale di un bellissimo albero di carta. Perché, come diceva Bruno Munari, “Un bambino creativo è un bambino felice!”.
Fil rouge degli spettacoli e giochi che Old Floor dedica ai bambini e alla loro immaginazione, è l’amore per la natura e per il suo mistero, attraverso il fascino magico e sensoriale degli alberi e del legno, materia viva che assume mille forme anche per mano dell’uomo. Di legno sono le imbarcazioni con cui Marco Polo solca i mari del Sud, le sculture plasmate dallo scultore Mario Lampo, la struttura portante dei burattini artigianali e la splendida pedana che Old Floor regala alla città di Cortina.
Con questo evento l’azienda ha voluto anche rendere uno speciale tributo a Cortina d’Ampezzo e agli splendidi scenari delle Dolomiti che l’UNESCO ha di recente dichiarato patrimonio dell’umanità.
Old Floor coltiva un profondo legame con la natura e un grande rispetto per l’ambiente. I suoi pavimenti nascono da una innata passione per il legno e per le lavorazioni artigianali che ne esaltano la bellezza e il calore. Ogni albero viene selezionato dall’azienda con la massima attenzione al mantenimento delle riserve boschive. Ogni tavola viene lavorata senza fretta, con una spiccata cultura della manualità. Vitale e creativa proprio come quella di un bambino.

San Vito d’Altivole (TV) , Luglio 09

Evento Patrocinato dal Comune di Cortina D’ Ampezzo

Elena Stocco
Ufficio Stampa DELINEODESIGN

Via Zecchinel 24
31044 Montebelluna (TV)
tel/fax 0423.604555
press@delineodesign.it
www.delineodesign.it

Leave a Comment