PARTENZA COL BOTTO PER LA X EDIZIONE DELLE “OLIMPIADI DEL CUORE”

Girandola di personaggi ed iniziative per la giornata di apertura della X edizione delle “Olimpiadi del cuore”, l’iniziativa promossa da Paolo Brosio che ha coinvolto numerosissimi personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo per raccogliere fondi per sostenere le attività del centro polivalente situato nei pressi del villaggio di Moralagawattha-Pilana in Sri Lanka.

Al mattino tante vip, accompagnate anche dai propri compagni o dalle proprie figlie, si sono sbizzarrite nell’ “Atelier Tarantino” allestito all’interno dell’Una Hotel di Lido di Camaiore, sede logistica di tutta la manifestazione. Tra loro il medico chirurgo Lia Pappagallo, la partecipante a Miss Mondo per l’Italia nel 2005 Sofia Bruscoli, la campionessa della nazionale di pallavolo Maurizia Cacciatori, la conduttrice Benedetta Parodi, la giornalista e presentatrice sportiva delle reti Mediaset Claudia Peroni, l’attore e doppiatore Paolo Gasparini (celebre per la sua partecipazione a Il maresciallo Rocca), il direttore delle risorse artistiche Mediaset Giorgio Restelli e l’ex del Grande Fratello Mascia Ferri hanno creato artigianalmente – forgiando ciondoli, catene e materiale vario – 25 collane autografate che il pomeriggio sono state messe in vendita al Twiga. A visitare l’atelier è arrivata anche una elegantissima Alba Parietti in completo grigio e giacca di pelle rossa, a cui è stato donata una collana super chic della linea Tarantino.

Sempre in mattinata si è svolto l’animato torneo di calcio balilla che ha visto la vittoria della coppia formata da Enrico Colombo e Roberto Pirotti, seguiti dall’ex ‘velino’ muscoloso di “Striscia La Notizia” Edo Soldo e dalla presentatrice Claudia Peroni mentre il 3° e 4° piazzamento se lo sono conquistato Patrick Baldassarri e Cristiano Ricciardella (marito di Mascia Ferri) e Guido Pozzi con Giorgio Restelli. I bambini sono stati invece coinvolti da un animatore nel gioco di carte di Axa Mps al fine di educare, divertendosi, ai vari sistemi di protezione dai rischi e a intraprendere scelte adeguate alle proprie esigenze di vita.

Purtroppo il maltempo ha limitato le competizioni sportive nello spazio allestito in via Pascoli a Forte dei Marmi tanto che le esibizioni sono iniziate solo alle 17.

A concludere la prima giornata delle Olimpiadi del Cuore la cena bio organizzata da Marco Columbro all’Una Hotel con la partecipazione di oltre 200 commensali e all’interno della quale è stato inserito il Festival canoro delle Olimpiadi al quale si sono iscritti molti personaggi tra cui Matteo Materazzi dell’Inter, Edoardo Soldo e Sofia Bruscoli.

Domani, lunedì 1° giugno, secondo appuntamento fitto di iniziative della parentesi mondana delle Olimpiadi del Cuore: tra i momenti immancabili al mattino (inizio alle 10,30) il torneo di beach volley sulla spiaggia tra il Twiga e il confine con Forte dei Marmi in occasione del quale la campionessa Maurizia Cacciatori del team Cadey si confronterà con la squadra delle Olimpiadi del

Cuore dando vita ad una competizione che non mancherà di calamitare l’attenzione del pubblico; la sera attesi centinaia di ospiti vip al Twiga club per il gran galà di chiusura…col botto.

Questo il programma di domani Lunedì 1° giugno:

  • Ore 10 – 12: Torneo Associazioni sportive locali di Street Basket c/o area sport via Pascoli F. dei Marmi

  • Ore 10 – 12: Campo a disposizione del pubblico per street soccer c/o area sport via Pascoli F. dei Marmi

  • Ore 10:30 – 14:30: Sponsor Team_Tennis c/o Tennis Italia Forte dei Marmi

  • Ore 10:30 – 12: Gioco Sicura-Mente AXA MPS c/o area sport via Pascoli F. dei Marmi

  • Ore 10:30 – 12:30: Beach Volley CADEY contro rappresentativa Olimpiadi del Cuore

 

  • Ore 15:30 – 17: Gioco Sicura-Mente AXA MPS c/o area sport via Pascoli F. dei Marmi

  • Ore 16 – 18: Partita giovani/ospiti/giocatori professionisti_Street Basket c/o area sport via Pascoli F. dei Marmi

  • Ore 16 – 18: partita ALL STAR_Street Soccer c/o area sport via Pascoli F. dei Marmi

  • Ore 20:45: Cena di Gala c/o Twiga Marina di Pietrasanta

Leave a Comment