CHIARA BERTAGNA ELETTA MISS SEVEN DAYS 2009

miss.JPGELETTA MISS SEVEN DAYS 2009: SI CHIAMA CHIARA BERTAGNA
CENTINAIA DI PRESENTI NELLA PIZZERIA E MUSIC HALL DI QUARTO
E UNA FESTOSA “CURVA” DI GIOVANISSIMI RAGAZZI RUSSI ED UCRAINI
Miss Seven Days 2009 si chiama Chiara Bertagna. Diciassette anni, ha “infranto” anzitutto il tabù della superstizione: in gara con il numero diciassette, ha ugualmente sbaragliato la concorrenza, rappresentata da altre… diciassette splendide ragazze. Lunghi capelli biondi, fisico asciutto e un magnifico vestito color glicine, la bella Chiara ha superato brillantemente tutti i test: le due uscite in abito da sera e in abito da discoteca, lo stacchetto musicale ma anche una serie di domande da parte del conduttore della serata, il bravo Matteo Mazzotti, con la collaborazione dei Djs Andrea e Gigio. Iscritta al Liceo Scientifico Cassini, sogna un futuro nel mondo della moda, soprattutto come modella. Chiara ha sbaragliato la concorrenza: perché ha vinto il primo premio assegnato dalla giuria diretta da Cosimo De Mercurio (consulente per la comunicazione aziendale) ma anche perché ha vinto il primo premio del pubblico. In un Seven Days affollato all’inverosimile, infatti, la novità è stata proprio questa: i numerosi presenti hanno potuto esprimere la propria preferenza attraverso un Sms. Per Chiara sono dunque arrivate due fasce. Al secondo posto della giuria, invece, con la fascia di Miss Chocolat (Chocolat Esthètique & Bronzage, centro estetico di viale Sauli 51 a Genova, www.chocolatgenova.it, è stato il main sponsor della serata, che ha offerto a tutte le presenti un trattamento di bellezza e alle due vincitrici una ricostruzione unghie completa), si è classificata un’altra bionda: Emanuela Casaleggio, 18 anni, iscritta al Liceo Classico e con alle spalle una buona esperienza nei concorsi di bellezza. L’anno scorso, infatti, è stata tra le numerose bellezze che ha partecipato alla kermesse del popolare Miss Liceo. Grande successo della serata, nella Pizzeria e Music Hall diretta da Tiziana Bonfante (via Schiaffino 32 a Genova Quarto, tel. 010 3777073): centinaia i presenti, tra amici, genitori e fidanzati delle miss. Applausi per il simpatico presentatore Matteo Mazzotti, che ha sottoposto alcune ragazze anche a test di cultura generale, oltre a stacchetti musicali e barzellette; bella la musica selezionata dai Djs Andrea e Gigio. L’intermezzo musicale della serata, invece, ha visto protagonista il cantante Gabriele Corbellini, specializzato nelle Hits degli anni 60 e 70. Tutta la sequenza fotografica della serata, è stata curata da Maurizio Piperissa, per il sito web www.tillate.com. Da segnalare anche la presenza numerosa, e simpaticamente rumorosa, di un gruppo di ragazzi e ragazze ucraini e russi, giunti a fare il tifo per le loro miss in gara: Yulia Saviceva, 18 anni, iscritta all’Istituto “Firpo” , Yulia Chyrva, 16 anni del “Gobetti “, Alena Chorna, 17 anni, del “Firpo”. La compagnia russo-ucraina (nella foto di Maurizio Piperissa) si è formata intorno a Viktorija Korshinova, 18 anni del “Firpo”, e Arentsov Orentzov,  21 anni, e a poco a poco si è allargata e casualamente ritrivatra attorno all’ottima pizza del locale di Quarto.  Ma ecco tutti i nomi delle partecipanti: Arianna Termine, Sara Pedrero Bonavita, Giovanna Giardelli, Desiree Tirone, Yulia Saviceva, Francesca D’Angelo, Katherine Silva, Yulia Chyrva, Alena Chorna, Emanuela Casaleggio, Giorgia Massari, Claudia Freda, Fabiola Cuni, Luisa Masi, Francesca Lowenberger, Elisa da Castello, Chiara Bertagna e Solveig Stasi.
INFORMAZIONI
Seven Days – Music Hall
Via Schiaffino 32 Genova Quarto – Tel. 010 3777073
 

Leave a Comment