I sapori del Cilento

Quando parliamo del Cilento immaginiamo le lunghe spiagge,il mare cristallino, i colori della natura, le grotte naturali, l’affascinante storia di arte e cultura ma a volte dimentichiamo una delle ricchezze più importanti che offre questa terra… il sapore della cucina!
Il Cilento è, infatti, un’ottima meta per tutti coloro che sono alla ricerca del tipico gusto della tradizione mediterranea. In onore della cucina cilentana vengono, infatti, organizzate spesso sagre e feste locali (talvolta anche con tipici costumi dell’epoca medioevale) che hanno lo scopo di esaltare tutta la cultura enogastronomica del posto e farla conoscere ai numerosi turisti che accalcano queste manifestazioni.
Ma non solo le sagre hanno il compito di promuovere questa punta di dimante, ci sono anche agriturismi, country house e hotel cilento in cui è possibile assaporare il meglio della cucina cilentana.
Tra i prodotti più conosciuti potremmo ricordare certamente la soppressata di Gioi, i fagioli di Controne, le alici di menaica e ancora il famosissimo olio di oliva, i vini, i salumi, i fichi bianchi, i legumi secchi,le spezie, gli ortaggi. Dunque un ventaglio vastissimo di sapori che combinati tra loro offrono un risultato unico al mondo. Il segreto della cucina cilentana è proprio legato al fatto che a caratterizzarla non c’è un solo prodotto che magari nasce in una sola stagione dell’anno… i prodotti tipici sono talmente tanti che c’è possibilità di gustare un buon pasto in tutti i periodi dell’anno. Tutto questo accompagnato da un’atmosfera magica fatta di tramonti sul mare, verdi colline e natura lussureggiante e nell’aria il tipico profumo delle erbe aromatiche e della lavanda.
Se è proprio questo quello che cerchi dal tuo soggiorno scegli in quale località del Cilento dirigerti e non esitare a consultare le molteplici offerte delle strutture locali e vivrai sicuramente delle splendide vacanze Cilento.

Leave a Comment