E-COMMERCE, Paris 2012

IX edizione all’insegna del cambiamento del mercato e dell’innovazione

Parigi – Dopo 3 giorni di effervescenze, il salone E-Commerce Paris ha chiuso le porte rafforzando ancora una volta il suo ruolo d’imperdibile evento del settore in Europa con la presenza di 30.000 visitatori, venuti a scoprire le soluzioni presentate dai 500 espositori. Oltre 20.000 partecipanti hanno assistito alle 350 conferenze, tenute da 410 oratori e testimoni che hanno trattato tutte le principali problematiche dell’e-commerce: commercio sociale, digital market (posizionamento, banner mirati, RTB, affiliazione, ecc.), mobile commerce, relazione clienti, tecnologie e-commerce (piattaforma aperta, delegazione, ecc.), servizi (pagamenti on line, aspetti giuridici, ecc.).

Appuntamento irrinunciabile per tutto l’ecosistema E-Commerce
«L’edizione 2012 è stata un vero successo, con la sua quantità d’innovazioni presentate, di conferenze con partecipanti di alto livello e l’arrivo di un maggior numero di operatori internazionali tra gli espositori», precisa Jérôme LETU MONTOIS, Direttore operativo del salone.

«Festeggeremo i 10 anni del salone con l’edizione 2013 e in questa occasione prevediamo di migliorare l’evento per renderlo ancora più dinamico ed efficace per i nostri espositori e partner. Siamo in un mercato in continua evoluzione e, come evento indispensabile del settore, E-Commerce Paris deve innovarsi nel suo concetto e nelle sue animazioni».

Alcune opinioni dei partecipanti all’edizione 2012
«Il salone E-Commerce Paris rappresenta un evento importante perché ci consente di incontrare tutto l’ecosistema digitale e ci offre una vetrina ideale per trovare nuovi partner», Gregory Gazagne, Direttore Generale Francia, Sud Europa e America Latina – Criteo.

«E-Commerce Paris è per noi l’occasione di presentare le nostre ultime innovazioni al maggior numero di persone, ma anche di accogliere i nostri clienti che visitano questo fondamentale evento. Infine, recuperiamo largamente il nostro investimento grazie ai numerosi nuovi clienti incontrati e acquisiti al salone», Julien Mosse, Direttore Generale Sud Europa – Ligatus.

«Abbiamo trovato l’edizione 2012 particolarmente dinamica», Annabelle Bozec, Responsabile comunicazione – DHL Global Mail Francia – Svizzera/Italia.

«E-Commerce Paris 2012 è stata per noi l’occasione per presentare, in un solo stand, la forza delle 4 principali unità del Gruppo eBay – eBay, PayPal, Shopping.com e, per la prima volta, Magento – ai nostri potenziali clienti. Inoltre, il fatto che questo salone riunisca numerosi operatori dell’e-commerce ci ha consentito di svolgere un lavoro molto utile di networking a vantaggio del nostro sviluppo», Delphine Rieutord, Responsabile Comunicazione Venditori – Ebay.

«E-Commerce Paris è il solo salone che riunisce sia uomini del marketing, sia gestori di e-commerce o fornitori di servizi sempre più specializzati», Catherine Beaugé de la Roque, Direttrice Marketing e Comunicazione – Experian Marketing Services.

Per comprendere i profondi cambiamenti del mercato
Quest’anno, E-Commerce Paris si è svolto all’insegna del commercio totale e questa tematica ha registrato il maggior successo nel ciclo di conferenze con in particolare, una sessione plenaria di apertura su questo tema che ha radunato oltre 2.000 partecipanti.
Il mondo della distribuzione fisica e dell’e-commerce sono attualmente a un bivio dei loro percorsi. Il mercato si consolida e la battaglia che storicamente si fanno sul prezzo si sposta sull’esigenza dell’utente: acquistare in ogni momento e in tutti i luoghi, al prezzo migliore e con lo stesso livello di servizi dei canali della distribuzione (in negozio, su Internet, sul telefonino o su tablet). I consumatori vogliono riappropriarsi dei loro consumi, vivere un’esperienza di acquisto e non più solo consumare.

RUEDUCOMMERCE, MONOPRIX, FACEBOOK, GALERIES LAFAYETTES, RENAULT, AUCHAN, DARTY, IKEA, MARIONNAUD, CASTORAMA, tra gli altri, hanno apportato chiarimenti specifici dibattendo sulle problematiche e sulle opportunità legate al cross-canal (o come fare interagire tra loro i canali di distribuzione), al social shopping, al commercio mobile e a quello locale.

Per assimilare le nuove tendenze e innovazioni del settore
E-Commerce Paris ha anche privilegiato l’innovazione. Un gran numero di società del settore hanno, ancora una volta quest’anno, approfittato del salone per presentare le loro innovazioni o per annunciare le loro novità.

I Premi E-Commerce (5a edizione) sono diventati, in qualche anno, la cerimonia di punta del settore ed hanno premiato otto società innovative e stelle del mercato del futuro. La giovane società GAMNED ha vinto il Premio E-Commerce d’Oro 2012, assegnato da una prestigiosa giuria presieduta per questa edizione da Gauthier PICQUART, cofondatore di Rueducommerce.com.

Le conferenze plenarie e la cerimonia dei Premi E-Commerce sono integralmente disponibili sul nostro canale YouTube (www.youtube.com/user/ecommerceparis).
A richiesta, sono disponibili foto dell’evento.

Per scoprire i nuovi mercati più importanti
Per la prima volta, si è tenuta a E-COMMERCE PARIS una sessione straordinaria sulla Cina, mercato di 140 milioni di acquirenti on line (520 milioni nel 2015*) ed attuale obiettivo prioritario degli esperti europei dell’e-commerce.

L’occasione per presentare da parte di E-BUSINESS/COMEXPOSIUM un nuovo appuntamento, E-COMMERCE ASIA, che si terrà a Hong-Kong nei giorni del 27 e 28 marzo 2013, congiuntamente a CARTES ASIA 2013 (4a edizione, 3.000 visitatori professionali).

* Fonte: iResearch

I prossimi eventi di E-BUSINESS/COMEXPOSIUM:
E-MARKETING PARIS, il 29 e 30 gennaio 2013 – Palais des Congrès Paris Porte Maillot

E-COMMERCE ONE to ONE MONACO 2013, il 20 e 21 marzo 2013 – Grimaldi Forum

E-COMMERCE PARIS 2013, il 24, 25 et 26 settembre 2013 – Paris Expo Porte de Versailles

Informazioni su E-Business SAS
Esposizioni, conferenze e incontri di formazione, tutti gli eventi organizzati da E-Business consentono alle aziende di implementare le nuove pratiche dell’e-commerce e dell’e-marketing. Raggruppano l’offerta tecnica e di servizio, illustrano i nuovi utilizzi, informano sulle tendenze emergenti e anticipano le evoluzioni future. Integrando allo stesso tempo e nello stesso luogo esposizioni, conferenze e incontri di formazione, contribuiscono allo sviluppo professionale degli operatori dell’e-business.
E-Business riunisce ogni anno 2.000 fornitori di servizi, organizza 600 conferenze e 40 incontri di formazione per 40.000 manager dell’e-business.
Ogni giorno, i suoi giornalisti pubblicano gratuitamente la Rivista internazionale E-Business.info ed aggiornano l’Annuario dei fornitori di servizi dell’E-Business in Francia.
E-Business SAS è una filiale del Gruppo Comexposium.

Contatto stampa:
Agenzia RP au carré
Carine LENNUYEUX
carine.lennuyeux@rp-aucarre.com
+33 6 84 10 73 02
Comexposium
Arnaud GALLET
arnaud.gallet@comexposium.com

Oppure:
UBIFRANCE Italia – Barbara Galli
Corso Magenta, 63 – 20123 Milano
Tel. 02 48 547 310
barbara.galli@ubifrance.fr
www.ubifrance.com/it
http://twitter.com/ubifranceitalia
www.ubifrance.fr

Leave a Comment