FOUR FRIENDS IN BARI

DI LEONE/BOSSO/BASSI/CAMPANALE QUARTET PRESENTANO IL LORO CD
La fantasia di un gruppo di amici e il virtuosismo di Fabrizio Bosso per una magica serata fra tradizione e nuovo jazz

15 novembre 2012, ore 21,00
Roma, Cotton Club (via Bellinzona 2, www.cottonclubroma.it, info 06 97615246, 349 0709468, ingresso €. 25,00)

Cena alla carta €.45,00 bevande escluse, dalle ore 20,30
Ingresso e drink €. 25,00 dalle ore 22,00 – inizio concerto ore 22,15

Giovedì 15 novembre, al Cotton Club di Roma (via Bellinzona 2, www.cottonclubroma.it, infoline 06 97615246, 349 070946), Guido Di Leone (chitarre), Fabrizio Bosso (tromba), Giuseppe Bassi (contrabbasso) e Mimmo Campanale (batteria) presenteranno il disco “Four Friends in Bari” realizzato in occasione della serata di beneficienza Jazz for Amnesty 2012, svoltasi al Teatro Petruzzelli lo scorso 23 settembre a sostegno delle attività di Amnesty in Puglia. Il quartetto arriva eccezionalmente a Roma per una data fuori programma proponendo al pubblico della capitale i brani che compongono il disco prodotto dall’etichetta Fo(u)r. In occasione di questa serata eccezionale verrà proposto al pubblico un repertorio a metà strada tra contaminazione e tradizione nato dall’osmosi fra quattro forti personalità del jazz dalle disparate esperienze.

Il concept sotteso sin dal titolo dell’album è l’ideale puro del “fare” jazz: incontrarsi tra amici e suonare come in una jam session, arrangiando ciascuno secondo le proprie inclinazioni, e mettendo in comune idee ed emozioni. Swing, sperimentazione, e lirismo sono solo alcuni degli ingredienti di un complesso menumusicale che si reinventa in ognuna delle undici tracce.
A classici standard di Gershwin, Carmichael, Bruno Martino reinterpretati con classe ecarattere, si affiancano le composizioni originali di Bosso (“Wide Green Eyes”), Di Leone (“King Dorian”, “Nostalgia di Cuba”), Bassi (“Swing?”). Un sound dinamico e creativo che si trasforma grazie alla notevole capacità di interplay tra Giuseppe Bassi e Mimmo Campanale, al pregevole fraseggio di Guido Di Leone e al virtuosismo sempreinnovativo di Fabrizio Bosso, uno dei migliori trombettisti del panorama internazionale.

Ufficio Stampa Studio alfa
tel. e fax 06. 8183579, e- mail: ufficiostampa@alfaprom.com
responsabile ufficio stampa e P.R.
Lorenza Somogyi Bianchi, cell, 333. 4915100

Leave a Comment