Identità e Consapevolezza. Premio Sakharov 2012

evento di lancio dell’edizione 2012 del Premio Sacharov per la libertà di pensiero del Parlamento Europeo.

L’Ufficio d’Informazione del Parlamento Europeo in Italia comunica che, lunedì 29 ottobre, si terranno a Roma due iniziative nell’ambito del progetto Identità e consapevolezza, con lo scopo di stimolare il dibattito sul ruolo dei media come strumento di sviluppo della libertà di espressione.

Il progetto, organizzato dal Parlamento Europeo in Italia e dall’Associazione culturale Prospettive Mediterranee, si inserisce nel quadro delle iniziative collegate all’assegnazione del Premio Sacharov del Parlamento europeo, che celebra ogni anno l’impegno di personalità o di gruppi di personalità che si sono distinti nella difesa dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali.

L’iniziativa Identità e consapevolezza si articola in due appuntamenti.

Il 29 ottobre, dalle ore 9:30 alle 12:30, si terrà una tavola rotonda sul tema Il Parlamento Europeo promotore della libertà di espressione oltre i confini dell’Unione Europea, a cui prenderanno parte Antonello Biagini, Prorettore per la Cooperazione e Rapporti Internazionali della Sapienza – Università di Roma; Mario Morcellini, Direttore Dipartimento Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza – Università di Roma; Vincenzo Buonomo, Decano e Ordinario di Diritto internazionale e di organizzazione internazionale, Facoltà di diritto civile, Pontificia Università Lateranense; Maurizio Massari, Inviato Speciale del MAE per i Paesi del Mediterraneo e le primavere arabe; Elisa Greco, Delegato Nazionale Cultura FERPi (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana). Modera: Enrico Molinaro, Presidente dell’associazione Prospettive Mediterranee. Roberta Angelilli, Vicepresidente del Parlamento Europeo, sarà presente con un videomessaggio.
L’incontro, organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza di Roma, si svolgerà presso la Sala delle Bandiere dell’Ufficio d’Informazione del Parlamento Europeo, in Via IV Novembre 149, a Roma.

Lo stesso giorno, alle ore 20:00, andrà in scena al Teatro Vascello lo spettacolo Infinito futuro, reinterpretazione teatrale del romanzo 1894 di George Orwell, scritto e diretto da Antonio Sanna. “Lo spettacolo parla di oggi, dei nostri pensieri personali e collettivi e del nostro modo di essere, dei meccanismi psicologici e sociali nei quali viviamo” ha spiegato Sanna.

L’iniziativa è patrocinata da Ferpi, Centro Italiano dell’ITI, Università La Sapienza di Roma e sostenuta dalla Cassa di Risparmio di Civitavecchia. Si ringraziano per la collaborazione il Teatro Vascello, l’associazione Music Theatre International –MThI, l’associazione InSoci Sud & Nord.

Per prenotazioni:
Parlamento europeo, Ufficio d’Informazione in Italia
Tel. 06 699501 Fax 06 69950200
laura.caterini@europarl.europa.eu

Leave a Comment