Quando vuoi incontrare qualcuno speciale.

Sembra assurdo e incomprensibile, ma chi incontra gente tutti i giorni arriva a sera che non ne può più. Non vede l’ora di chiudersi tra le mura domestiche e godersi un po’ di sana solitudine. Arriva però il punto in cui si desidera conoscere qualcuno di speciale. Anche se si incontra gente nuova di continuo non significa che ci sia tra queste persone qualcuno con cui desideriamo trascorrere ogni nostro minuto libero. Ecco quindi che si preferisce entrare nel mondo digitale e andare su uno dei tanti siti di incontro della rete. Internet ne è piena, sintomo che il numero di persone che li visitano e frequentano regolarmente sono tantissime. Si preferisce staccare dalla routine, dalla fatica degli incontri vis à vis, almeno per la prima fase di una nuova conoscenza. Si è stanchi delle solite chiacchiere vuote che volente o nolente tutti finiamo per fare quando incontriamo una persona nuova; si spreca moltissimo tempo a cercare di fare colpo, parlando di tutto e di niente, cercando di fare colpo e finendo per dare il peggio anziché il meglio di sé. I siti di incontro nascono per rendere tutto questo più semplice, per facilitare la conoscenza di nuove persone, per rendere l’approccio più naturale e meno costruito di quanto non lo sia nel vita di tutti i giorni. Tendiamo a vivere il mondo digitale e il mondo reale come se fossero due realtà diverse, come se uno fosse Matrix e l’altro la vita reale, ma non è così. Siamo noi stessi sia quando siamo in macchina che quando siamo in casa, perché mai Internet e la realtà di sempre dovrebbero essere due mondi separati? Sono due lati della stessa medaglia, il nostro mondo. Non si escludono, si integrano. I siti di incontro online sono solo la versione moderna dei classici e tradizionali luoghi di incontro, come le discoteche, i locali notturni. Sono luoghi digitali, ma non per questo meno reali, nei quali le persone che desiderano fare nuove conoscenze si incontrano, si presentano, parlano, scherzano e si divertono. Tutti i sentimenti che possiamo provare quando conosciamo qualcuno nel mondo digitale sono reali, non sono finti. La naturale e innata necessità di un contatto fisico ci porta a desiderare, magari in un secondo tempo, qualcosa di più. Se la conoscenza fatta in Internet si rivela interessante, sarà naturale desiderare di incontrare questa persona. Ed è proprio nel momento del primo incontro vis à vis che capiamo che i due mondi non sono in realtà separati, ma solo uno lo specchio dell’altro.

Leave a Comment