Tutti su al Nord

Nord Pas de Calais mette in mostra l’innovazione agricola al Sial 2012
e conferma il primato di prima regione esportatrice di Francia

SIAL 21-25 ottobre Parigi

Prima regione di Francia per le esportazioni nel settore alimentare (e terza per il fatturato), la Regione “Nord-Pas de Calais” (stand N 027, Padiglione 5A) vuole fare del prossimo SIAL 2012 una vetrina della propria specializzazione.

Saranno una trentina le aziende selezionate per illustrare l’eccelenza e la varietà del settore agroalimentare della Regione, un’attenzione particolare rivolta all’innovazione tecnologica ed alle attività del suo Cluster Agroé.

Le aziende della Regione Nord Pas de Calais, distribuite tra i padiglioni 5, 6, 7 e 8, portano al SIAL tutta la produzione regionale: carni e pollame, frutta e verdura, ma anche prodotti del mare, dolci e prodotti gourmet, senza dimenticare i surgelati.

Premio dei Consumatori al prodotto più innovativo

Sullo stand istituzionale della Regione (Stand N 027, Padiglione 5A), sarà assegnato martedì 23 ottobre il Premio dei Consumatori al vincitore del Concorso dell’Innovazione Nord-Pas de Calais,.
Riceverà questo premio il prodotto votato su Internet come il più innovativo tra i 14 finalisti.
In parallelo, a fine settembre 2012, sono stati assegnati quattro Premi Professionali:
Il premio “Forma e Benessere” è stato vinto dalla società Saint Gery, quello della “Praticità” da Soufflet Alimentaire, il premio “Territorio ed arte culinaria” da IB Viande, e il “Premio speciale della giuria” da Chicorée du Nord.

Allo stand regionale parteciperano partner regionali, impegnati a rafforzare le potenzialità del settore agroalimentare:
* il Cluster d’Eccellenza Agroalimentare Agroé che svolge un ruolo di animazione delle filiera agricola ed agroalimentare, settore di punta dell’economia regionale.
* Certia Interface incaricata dal trasferimento alle imprese delle innovazioni tecnologiche.
* Il Polo di competitività Aquimer, cluster specializzato nei prodotti ittici e aquatici
* Il Polo Alimentazione, salute e longevità il cui scopo è di fare nascere progetti collaborativi di ricerca nel campo delle malattie cardiovascolari e metaboliche, delle patologie neurodegenerative legate all’invecchiamento e dell’alimentazione.

NORD PAS DE CALAIS, una regione agricola tra le più importanti in Europa

Nord-Pas de Calais è la terza regione agroalimentare e agricola francese con una produzione che ha raggiunto nel 2010 i 11,6 miliardi di euro e la prima per quanto riguarda il volume delle esportazioni. La sua produzione di verdure ha raggiunto i 258 milioni di euro nel 2010 ed è in testa alla classifica nazionale per le patate con una produzione di 2,6 milioni di tonnellate, pari ad un terzo della produzione francese. Si colloca anche al primo posto nazionale per i prodotti caseari, la birra, le malterie e la pasticceria.
L’agricoltura biologica conosce uno sviluppo costante, principalmente nell’orticoltura e nell’allevamento da latte. La produzione di insalata belga (105.000 tonnellate nel 2010) e di cicoria (114.300 tonnellate) si collocano al vertice della classifica mondiale (fonte Agreste – SAP)
A valle della filiera, le attività di trasformazione e di conservazione delle verdure sono tra le più importanti d’Europa.

Situata tra Londra, Bruxelles e Parigi, la regione Nord-Pas de Calais si avvale di una situazione geografica favorevole e di una rete logistica molto densa. Lo testimoniano i suoi tre grandi porti internazionali (Boulogne, primo porto di pesca francese e centro leader in Europa della distribuzione e della trasformazione dei prodotti del mare; Dunkerque e Calais, tra i primi porti merci francesi), la sua rete ferroviaria – la più estesa dopo Parigi – con 145 stazioni merci e la sua rete fluviale, la maggiore di Francia. Beneficia anche di un tessuto industriale di PMI e di grandi aziende, oltre che di un bacino di consumatori significativo (100 milioni di abitanti in un raggio di 300 km).

Per maggiori informazioni: www.agroalimentaire-npdc.com / www.agroe.fr
Comitato di Promozione Nord-Pas de Calais
Anne PODVIN
Tel.: +33 3 21 60 57 86
anne.podvin@agriculture-npdc.fr

Contatto stampa:  UBIFRANCE Italia
Barbara Galli
Corso Magenta, 63 – 20123 Milano
Tel. 02 48 547 310
barbara.galli@ubifrance.fr
www.ubifrance.fr
www.ubifrance.com/it
http://twitter.com/ubifranceitalia

Leave a Comment