AUTUNNO IN FESTA una domenica da gustare

21 ottobre 2012

L’enogastronomia protagonista a Castelfiorentino
Domenica 21 ottobre oltre 25 produttori del territorio saranno presenti con i loro banchi in piazza Gramsci dalle 9 alle 20 e non mancherà nemmeno un’area dedicata all’artigianato. Nell’occasione resteranno aperti anche i negozi. Dalle 16 giochi per i ragazzi.

Una domenica da gustare. Una festa che è già entrata di diritto nel cuore di Castelfiorentino ma che quest’anno sarà completamente rinnovata, visto che la vera protagonista diventerà l’enogastronomia. Domenica 21 ottobre piazza Gramsci ospiterà la prima edizione di Autunno in Festa, organizzata dal Centro Commerciale Naturale Tre Piazze con il patrocinio del Comune di Castelfiorentino. Si tratta di un evento che trae le proprie origini dalla fortunata esperienza della Festa D’Autuno (protagonista per undici anni nella città valdelsana), ma che quest’anno ha cambiato decisamente volto, puntando ancora di più l’attenzione sulle prelibatezze tipiche del territorio toscano. Dalle 9 alle 20 piazza Gramsci si animerà grazie alla presenza di oltre 25 aziende che porteranno con i loro banchi prodotti di indiscussa qualità, tipici della tradizione toscana. Non mancherà davvero nulla visto che si potranno assaggiare e gustare vere e proprie eccellenze come vino, olio, salumi artigianali, formaggi, porchetta, ribollita, trippa cruda e cotta, dolci, latte crudo ma anche il mitico tartufo delle colline samminiatesi e il famosissimo lardo di Colonnata. Un’occasione da non perdere per tutti i buongustai ma anche per semplici curiosi o appassionati dell’enogastronomia che potranno trovare all’interno della rassegna castellana l’occasione giusta per trascorrere una bella giornata nel centro storico con tante opportunità, visto che saranno aperti anche i i negozi. Non mancherà nemmeno uno spazio riservato all’artigianato di qualità con alcuni banchi che andranno ad ampliare la già importante offerta alimentare.
Uno spazio giochi per bambini. A partire dalle 16 anche i ragazzi potranno trascorrere un pomeriggio di divertimento e allegria grazie allo spazio giochi allestito dall’Associazione di Promozione Culturale Cetra. Il gruppo, già presente in passato in altre manfestazioni sul territorio dell’Empolese Valdelsa, realizzerà una serie di laboratori con alcuni giochi tipici della nostra tradizione come per esempio la realizzazione di bambole di pezza, ma anche il mitico gioco dell’oca che ha incantato intere generazioni.
L’organizzazione. «Abbiamo deciso di focalizzare l’attenzione sull’enogastronomia – spiega Gianni Carpitelli, presidente del Centro Commerciale Naturale Tre Piazze di Castelfiorentino organizzatrice della manifestazione – ma all’interno non mancherà nemmeno un’area dedicata all’artigianato che rappresenta un po’ la tradizione con quanto avvenuto negli anni scorsi. Saranno presenti molte aziende dell’Empolese Valdelsa, ma in alcuni casi avremo anche produttori da fuori. Accanto a olio, vino, formaggi, salumi e tanto altro ancora ci sarà, per i più golosi, anche un laboratorio di dolci artigianali con produzione di pandori e panettoni, simboli della nostra tradizione nataliza. Un ringraziamento sentito va al Comune di Castelfiorentino per il supporto e a tutti i ragazzi del consiglio direttivo della nostra associazione che si sono fatti in quattro per mantenere e rinnovare viva la tradizione della festa di paese nella terza domenica di ottobre. Autunno in Festa, una domenica da gustare, è un evento che mira a far vivere la nostra città. E credo che questo evento sia ulteriormente impreziosito dal fatto che i negozi saranno aperti».

Leave a Comment