ACCABBAI – un rito

13|14 Ottobre 2012

F.P.L FEMMINILE PLURALE presenta

ACCABBAI – un rito

di e con Alessandra Asuni
collaborazione allo studio e alla drammaturgia Marina Rippa, Massimo staich
Max 12 spettatori a turno
(1° rito della trilogia)

 

Una donna vive nascosta in un luogo abbandonato come la sua esistenza, vive conservando memoria di suoni e gesti che hanno accompagnato la sua vita.

 

Le sue arti non sono più necessarie alla comunità.

La figura dell’accabbadora fa parte di una religiosità primordiale e precristiana, che affonda le proprie radici in superstizioni e miti atavici, difficilmente comprensibile ai nostri tempi, ma perfettamente integrata nella concezione della morte propria degli antenati sardi.

L’ultima femmina accabbadora, che aiutò a morire un uomo di settanta anni era l’ostetrica del paese.  La donna che aiutava a venire al mondo era anche quella che chiudeva una vita divenuta insopportabile.

 

Info e prenotazioni:

OfficinaTeatro

Viale Degli Antichi Platani, 10

81100 – San leucio (Caserta)

www.officinateatro.com – info@officinateatro.com

Skype: officinateatro – Tel / 0823363066

Leave a Comment