Andrea Palladio. La vita, l’arte, la storia

Kite Edizioni presenta a ViArt le illustrazioni originali di Cristina
Pieropan

dal 2 ottobre al 4 novembre 2012

Un incantevole viaggio a partire dalla vita e dal pensiero di Andrea Palladio per avvicinare i ragazzi, con l’affascinante chiave della narrazione fantastica, allo straordinario patrimonio artistico che il maestro veneto ci ha lasciato in eredità. La vita e le opere, la funzionalità e la bellezza, l’eleganza e il rigore morale, i riferimenti classici e l’operare così moderno del più grande architetto di tutti i tempi, raccontati dalla brillante penna di Luigi Dal Cin e dalle preziose illustrazioni di Cristina Pieropan.

Kite Edizioni nasce nel 2006, dalla passione per l’illustrazione e il desiderio di valorizzarla al pari di tutte le arti visive. La cura per i dettagli, dall’idea, alla stampa, sino alla rilegatura, rende ogni libro un progetto unico, ‘confezionato’ totalmente in Italia e nel rispetto delle risorse forestali del mondo (certificazione FSC).

Ma i libri Kite non vogliono essere solo “belli”: desiderano trasmettere, con la delicatezza dell’illustrazione, contenuti importanti e profondi, premiati più volte e sostenuti da collaborazioni di prestigio con Unesco, l’Università di Padova e la Scuola Internazionale
d’Illustrazione di Sàrmede.

A partire dal 2012 si valicano i confini italiani: nascono così i primi titoli in lingua francese distribuiti e venduti in Francia e nel mondo con il marchio Passepartout.

Oggi Kite gode di una vasto catalogo con varie collane e i progetti ‘speciali’, che lasciano spazio alla continua ricerca, sia per i materiali che per la finalità del libro. Non sono da leggere, ma anche da vivere.

Inoltre dal 26 al 29 ottobre, la città di Vicenza ospiterà PASSAPAROLA il IX Forum Internazionale del Libro e della
letteratura
: a ViArt si terranno alcuni eventi della manifestazione, a cominciare da una Mostra di “libri d’artista” con opere in legno di Giorgio Guasina ispirate all’anniversario del “Pinocchio” di Collodi, ed in ceramica di Chiara Raccanello
animate dal suo personaggio, recentemente marchio registrato, “La bambina scarabocchio”.

È prevista inoltre una mostra sul tema delle “Città Invisibili” caro a Italo Calvino e lunedì 29 ottobre si terrà la conversazione “Un libro per capello” con la partecipazione di Marie-Aude Murail, autrice di “Nodi al pettine”, con Diego Dalla Palma e il presidente del Mandamento Confartigianato di Vicenza Valter Casarotto.

Il tutto nello spirito della manifestazione, che è accompagnata per tutto l’anno da incontri e attività nelle scuole e in numerose realtà venete con il coinvolgimento attivo delle istituzioni, del mondo dell’associazionismo e delle realtà culturali del territorio, così da renderla un’occasione  “formativa” per centinaia di giovani, studenti e cittadini.

Per tutte le attività sul territorio in attesa del Forum, consultare il sito www.vicenzachelegge.org

 

Dal 6 ottobre 2012 ViArt
aprirà con i seguenti orari:

dal martedì alla domenica 10:00-12:30 / 14:00-19:00;
lunedì chiuso.

INGRESSO LIBERO

Leave a Comment