SE mag

SE mag debutta in società: nuovo mensile gratuito nato dal desiderio di conoscere, approfondire e valorizzare le potenzialità di Rieti e provincia attraverso gli eventi e la cultura del territorio. Il suo battesimo ufficiale venerdì 5 ottobre alle ore 17,30 presso la sala del Foyer del Teatro Flavio Vespasiano in Rieti alla presenza degli ideatori e del Direttore Responsabile Catiuscia Rosati.

Dopo la presentazione al pubblico SE mag festeggerà con collaboratori, lettori e amici al DEPERO, in Via Terenzio Varrone, 36 (Rieti). Un locale scelto perché nato dalla volontà imprenditoriale di giovani reatini che desideranovalorizzare il territorio attraverso iniziative artistiche e culturali all’insegna della trasversalità. Percorsi multisensoriali, creativitàeno-gastronomiche, la musica eclettica dei “daface” e progetti fotografici a cura di Davide Basile – esposto di recente al Macro di Roma – , faranno da cornice a una serata dedicata al rinascimento artistico e culturale della nostra terra.

In questo tempo di crisi Rieti vive un momento di rinascita in cui ha compresoappieno le opportunità della cultura, degli eventi e del territorio, rilanciandone le potenzialità attraverso la valorizzazione delle risorse. SE mag è specchio e vetrina di quanto sta accadendo, strumento conoscitivo e di approfondimento teso a promuovere il territorio attraverso le iniziative culturali, i suoi protagonisti e gli eventi organizzati: racconta emozioni,sensazioni, sfumature e riflessioni. Un osservatorio operativo sulla vita culturale di questo nuovo tempo di condivisione.

 

Inserito nella emeroteca della Biblioteca Comunale Paroniana di Rieti, il SE mag ha già ottenuto la partecipazione della Confartigianato, dell’Arci, della COPAGRI e di altre realtà presenti in provincia e a Roma.

 

SE mag è pronto per essere presentato e condiviso con tutti coloro che lo animano: i protagonisti della cultura del territorio.

 

 

Ufficio Stampa Studio alfa

tel. e fax 06. 8183579, e- mail: ufficiostampa@alfaprom.com

responsabile ufficio stampa e P.R. Lorenza Somogyi Bianchi, cell, 333. 4915100

Leave a Comment