Il 29 e 30 settembre con il Salone del Libro Editoria & Giardini per imparare a dipingere e scrivere in vero stile giapponese

Il 29 e il 30 settembre 2012 a Verbania (Lago Maggiore), all’interno del Salone del Libro Editoria & Giardini, sarà possibile partecipare a due eventi incentrati sulla pittura e sulla calligrafia giapponesi.

Sabato 29 e domenica 30 settembre, dalle ore 09.30 alle ore 12.30 presso Villa Giulia – Verbania, si terrà il corso di pittura nello stile SUMI-E, uno stile pittorico monocromatico dell’Estremo Oriente che utilizza l’inchiostro nero, il sumi, in varie concentrazioni. Questa tecnica nacque in Cina durante la dinastia Tang (618-907) e fu introdotta in Giappone a metà del XIV secolo da monaci buddisti zen. Il Maestro Shozo Koike, diplomato presso l’Accademia di Belle Arti Taiheiyo a Tokyo, introdurrà i partecipanti alla conoscenza di quest’arte antica.

Per la sola giornata di sabato 29 settembre, è invece previsto il workshop di SHODO, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 presso il Palazzo della Ragione (Parasio) – Cannobio. L’uso del termine occidentale “calligrafia” (bella scrittura) non riesce a esprimere pienamente il significato della pratica legata alla scrittura in Estremo Oriente. In Giappone viene perciò usato il termine “shodo” (via della scrittura), un’arte che richiede un impegno costante e nella quale la connessione tra l’uomo e la natura è fortissima.

Leave a Comment