ExpoMarketing: i profili dei formatori!

Expo Marketing

Come è cambiato il lavoro del copywriter in questi ultimi anni? Se si pensa che Facebook – il social network che ha letteralmente rivoluzionato il modo di comunicare e di fare marketing – è nato appena otto anni fa ma oggi conta oltre 900 milioni di utenti attivi, verrebbe la voglia di dire che davvero niente è più come prima.

In realtà questa crescita a volte selvaggia e incontrollata di nuovi mezzi digitali, con il conseguente proliferare di esperti in settori di estrema nicchia, se da una parte ha aperto alla partecipazione e al confronto e ha costretto i Brand a ripensare le strategie di vendita, dall’altra sta mettendo a rischio il lavoro di qualità, soprattutto a livello creativo.
A questo occorre aggiungere che la riduzione dei budget e una maggiore velocità del ritmo del lavoro impressa dalle modalità di produzione e di fruizione dei contenuti, ha reso sempre più difficile la formazione sul campo di nuovi creativi.
E’ arrivato forse il momento di fermarsi a riflettere e di rivalutare tecniche e metodologie che rischiano di essere messe da parte in modo un po’ troppo frettoloso.

Ne è convinta Eliana Pavoncello, che dal suo sito-blog scriviperme.com, propone nuove formule di formazione specifica online e dal vivo sulla comunicazione e sulla scrittura persuasiva, indirizzate sia ai giovani che vogliono intraprendere questa affascinante professione, sia a piccoli e medi imprenditori che rischiano di essere disorientati di fronte a scelte troppo  vaste e poco selezionate.
Eliana Pavoncello, sociologa della comunicazione, è una copywriter di lunga esperienza; ha lavorato in grandi agenzie internazionali, tra cui Saatchi and Saatchi e Publicis, e  negli ultimi anni ha vissuto ancora più in prima persona i cambiamenti del mercato operando come agenzia di servizi creativi.
Ha realizzato negli anni campagne per prodotti che, a loro modo e nel loro momento di lancio, hanno poi cambiato completamente il modo di vivere degli italiani: dalla famosa macchina per scrivere elettrica IBM, al primo telefono per auto (lo spot ha vinto il Leone di Bronzo al festival internazionale della Creatività di Cannes), tanto per dare due esempi.
Ha insegnato copywriting all’Istituto Europeo di Design e all’Istituto Quasar e da sempre è convinta che a tutti hanno una chance, purché sia costruita con una tecnica collaudata e su basi solide.

Sul blog scriviperme.com potete trovare maggiori informazioni sul progetto di formazione e sulle esperienze di lavoro che lo hanno fatto nascere. E visto che abbiamo iniziato questo post parlando di facebook, non mancate di cliccare “mi piace” sulla pagina www.facebook.com/Scriviperme e seguire la conversazione su Twitter @scriviperme

Leave a Comment