Le soluzioni ACI Worldwide di Retail Payment supportano Credit Agricole Cards and Payments per la gestione di uno dei più grandi network ATM al mondo

ACI Worldwide, Inc. (NASDAQ: ACIW), leader internazionale per le soluzioni software di gestione dei pagamenti, ha annunciato la collaborazione con Credit Agricole Cards and Payments per rinnovare completamente l’infrastruttura di pagamento dell’azienda e per offrire scalabilità, affidabilità e agilità a una delle banche più grandi d’Europa, che gestisce il più vasto network ATM del mondo. Credit Agricole Cards and Payments ha sviluppato la propria infrastruttura di pagamento utilizzando BASE24-eps®, la soluzione di punta ACI per la gestione dei pagamenti.

Credit Agricole Cards and Payments gestisce i pagamenti di Credit Agricole, ed è cliente di ACI fin dal 2009. Per la realizzazione del progetto di aggiornamento e sviluppo della propria infrastruttura di pagamento, Credit Agricole Cards and Payments ha implementato BASE24-eps® basato su IBM Power 770. Questo progetto permetterà alla banca di supportare i propri clienti a livello internazionale.

“Il nostro impegno è quello di investire in tecnologia che ci permetta di offrire il miglior servizio possibile al cliente”, ha commentato Bernard Noel, CEO di Credit Agricole Cards and Payments. “ACI è leader a livello globale per le soluzioni di pagamento, e per Credit Agricole Cards and Payments è stata una scelta chiara decidere di averla come partner. Quando abbiamo selezionato BASE24-eps sapevamo di adottare una soluzione in grado di crescere con noi, sia in Francia sia a livello internazionale, e di mettere a nostra disposizione una solida base sulla quale costruire il nostro business. La nostra soluzione best-of-breed non solo ci permetterà di supportare Credit Agricole, ma anche molti altri clienti esterni al gruppo e presenti in Europa”.

Il primo step del programma di revisione ha comportato la realizzazione di una soluzione ATM vendor-independent per gestire il network di Credit Agricole, che conta 22.000 ATM. L’ultima parte del progetto ha invece riguardato lo sviluppo di uno switch a livello internazionale, che permettesse a Credit Agricole Cards and Payments di instradare i pagamenti dei clienti direttamente a MasterCard, senza la necessità di passare dallo switch locale, in Francia.

Credit Agricole è il più grande cliente MasterCard in Francia, e questo miglioramento porterà un consistente risparmio in termini di costi. Credit Agricole Cards and Payments ha inoltre iniziato a collaborare con ACI per utilizzare BASE24-eps per il processo di autorizzazione delle transazioni dei 30 milioni di carte emesse dai diversi istituti di Credit Agricole.

“Le soluzioni ACI consentono alle istituzioni finanziarie di essere efficaci ed efficienti e di ottimizzare i benefici offerti ai clienti”, ha dichiarato Ralph Dangelmaier, president of global markets and services di ACI Worldwide. “Aiutandole a offrire tecnologia all’avanguardia, che si traduce in una maggiore efficienza, le mettiamo in condizione di ottenere una solida posizione all’interno dell’attuale economia globale. Siamo impazienti di sviluppare ulteriormente la nostra collaborazione con Credit Agricole e di contribuire al suo successo”.

Come parte del progetto, Credit Agricole Cards and Payments ha inoltre selezionato ACI Payment Service Management™ powered by Prognosis®, per operare a fianco di BASE24-eps. La soluzione Prognosis di Integrated Research offre una completa visibilità delle implementazioni di BASE24-eps e offre KPI e analisi finanziarie, per permettere agli stakeholder di prendere decisioni tempestive all’interno di un marcato in continua evoluzione.

“Credit Agricole Cards and Payments è un esempio di come un’organizzazione possa crescere a livello internazionale e possa gettare solide basi per supportare questa crescita”, ha aggiunto James Wallis, vice president, global payments industry, finance sector di IBM. “Il team è lungimirante e innovativo, e Credit Agricole Cards and Payments, come molti altri clienti ACI, ha scelto di basare BASE24-eps sul sistema IBM Power. L’alleanza tra ACI e IBM continua a portare benefici concreti a nostri comuni clienti”.

Leave a Comment