Firma digitale: di chi ti puoi fidare? Intesa (IBM) è l’unica CA italiana certificata Adobe

E’ Intesa, società del Gruppo IBM, l’unica Certification Authority (CA) italiana ad aver conseguito la certificazione Adobe AATL.

La scelta di Intesa di aderire all’iniziativa AATL (Adobe Approved Trust List) si basa sulla volontà di voler offrire ai propri clienti un servizio in grado di garantire una sempre maggiore sicurezza in materia di firma digitale. Infatti, in un contesto che vede la comunicazione digitale in crescita costante anche in ambiti non tecnici, il ruolo delle CA come Intesa diventa ancora più strategico per rendere la tecnologia facilmente fruibile e assicurare la massima affidabilità dei processi di autenticazione dei documenti.
La certificazione AATL di Adobe è un elenco (disponibile on-line), regolarmente aggiornato, di certificati digitali e CA affidabili. Questo elenco viene scaricato quando si apre un file firmato digitalmente, per consentire all’utilizzatore di Acrobat o Reader (dalla versione 9 in su) di controllare automaticamente le caratteristiche di autenticità di una firma, senza la necessità di effettuare particolari configurazioni. Ciò significa che gli utenti Adobe hanno la possibilità di verificare l’integrità e l’autenticità di un documento firmato, nel momento stesso della sua visualizzazione a video e in modo estremamente semplificato.
Il processo di verifica della firma digitale è basato sulla certezza che il certificato del firmatario sia valido ed emesso da una CA attendibile e riconosciuta anche a livello internazionale. E’ chiaro quindi, quanto per le aziende sia strategico e fondamentale poter avere una ulteriore garanzia dell’affidabilità della CA che emette il certificato. Il ruolo dell’AATL è appunto quello di garantire l’attendibilità della CA a essa collegata, grazie ai rigorosi requisiti tecnici che deve dimostrare di possedere per entrare a far parte del circuito.
“Le aziende pongono in Intesa la massima fiducia, per noi è quindi fondamentale poter offrire standard di sicurezza e affidabilità sempre più elevati. Su questo si basa la scelta di aderire alla certificazione AATL”, ha commentato Antonio Taurisano, AD di Intesa.

Leave a Comment