case prefabbricate ecologiche in legno

Case prefabbricate ecologiche

 

Ci sono molti aspetti della cura di case   ecologiche in legno che bisogna prendere in considerazione. Macchie e animaletti sono i pericoli maggiori, mentre i sigillanti, ad esempio, sono ottimi per coprire la superficie dei tronchi e del legno, andando a formare una barriera dagli elementi atmosferici, come pioggia, vento e danni solari.

Un ottimo modo per conservare le case prefabbricate ecologiche in legno sta nell’applicazione del borato di legno, un metodo di conservazione che non solo protegge il legno dalle intemperie, ma anche dal degrado causato da funghi e, cosa probabilmente più importante, è un ottimo insetticida. Il borato, combinato con lo zinco, è anche utilizzato come ritardante per le fiamme.

Poco noto ai proprietari di casa, il borato è uno dei mezzi più efficaci per conservare i tronchi di casa. Si tratta di un composto chimico che contiene boro, una miscela di sali inorganici e di altri minerali.

Il borato ha la capacità di diffondersi nel legno a varie profondità, a seconda della densità dello stesso e del contenuto di umidità. Mentre il legno secco lascerà entrare più borato, quello umido lo respinge leggermente. Esso deve essere applicato al legno grezzo, il che significa che le macchie esistenti o altri sigillanti devono essere prima rimossi.

Dopo che la soluzione ha avuto ampio tempo per l’asciugatura, bisogna applicare un sigillante di buona qualità. Per applicarlo, anche se non si tratta di un procedimento complesso, conviene sempre assumere un professionista. case ecologiche in legno

Leave a Comment