previsione del lotto

La previsione lotto viene usata per poter prevedere quali sono i numeri a maggior frequenza di uscita. Ci sono diversi modi per poter fare una previsione lotto, tra i quali il più usato è sicuramente quello dei numeri ritardatari, ovvero i numeri che da un maggior numero di concorsi non escono. In questo caso è possibile vedere dei ritardatari per ogni singola ruota e per il totale delle ruote, che si possono usare a seconda delle preferenze.

 

Altri modi per fare la previsione lotto sono le decine e le cadenze. Le decine sono dei gruppi di numeri che iniziano con la stessa cifra. Ad esempio, la prima decina è composta dai numeri che vanno da 10 a 19, la seconda decina dai numeri che vanno da 20 a 29 e così via. Una decina particolare è quella composta dai numeri che vanno da 1 a 9, ai quali si aggiunge il 90.

 

Le cadenze sono invece serie di numeri che hanno la cifra finale identica. Ad esempio, la cadenza 1 sono tutti i numeri che finiscono con il numero “1”, come ad esempio 1, 11, 21 e così via, i numeri a cadenza 2 sono tutti i numeri che finiscono con il numero “2”, come ad esempio 2, 12, 22 e così via.

 

Usare anche in combinazione i numeri ritardatari, le decine e le cadenze potrebbe essere un ottimo modo per trovare dei numeri che non sono usciti da tanto tempo e quindi fare una previsione estrazione del lotto basata su di essi.

Leave a Comment