Il moto è causa d’ogni vita: un nuovo cammino del Vinci Calcio, presentazione del nuovo organigramma

Lunedì 17 settembre, ore 20 Palazzo delle Esposizioni di Empoli

Musica, comicità, solidarietà e presentazione dei nuovi progetti societari. Presenti star del mondo sportivo come Vincenzo Montella, Renzo Uliveri, Riccardo Pinzani, Massimiliano Cappellini, Maurizio Niccolini e Nicola Caccia. Collegamenti telefonici con Luciano Spalletti, allenatore dello Zenit San Pietroburgo e Vincenzo Montella, tecnico della Fiorentina
Risate assicurate con Alvalenti proveniente da Zelig. Presenta Paolo Picchi

Una festa per tutta la comunità, all’insegna della comicità, della solidarietà e del racconto di vita e di sport di protagonisti del mondo del calcio a livello internazionale. Il Vinci Calcio ha iniziato un nuovo corso realizzando e proponendo progetti che mirano a riqualificare il vivaio. Nei giorni scorsi è stato eletto alla presidenza Stefano Mugnaini, ex allenatore di calcio e numero uno del Consorzio empolese Mc Multicons, che ha preso il posto di Paolo Cerboni, passato ora alla vicepresidenza, con Francesco Mancini nuovo segretario. E per sancire la nascita di questo nuovo percorso la società ha deciso di organizzare un grande evento aperto a tutti gli sportivi, che vedrà la presenza dei 300 tesserati che vanno dalla prima squadra ai bambini della scuola calcio. La festa “Il moto è causa d’ogni vita: un nuovo cammino del Vinci Calcio” andrà in scena al Palazzo delle Esposizioni di Empoli lunedì 17 settembre a partire dalle 20. Non sarà una semplice cena, visto che sul palco – presenta il noto artista empolese Paolo Picchi – si alterneranno la dirigenza del Vinci Calcio presieduta da Stefano Mugnaini e alcune star del mondo del calcio come, Renzo Uliveri, Riccardo Pinzani, Massimiliano Cappellini, Maurizio Niccolini e Nicola Caccia. Ma sono previsti anche collegamenti telefonici con Vincenzo Montella tecnico della Fiorentina e Luciano Spalletti, allenatore dello Zenit San Pietroburgo. Presenti anche le istituzioni locali. Non poteva mancare nemmeno uno spazio riservato alla comicità con l’artista di Zelig Alvalenti. «Una festa – spiega il nuovo presidente giallorosso Stefano Mugnaini – che vuol essere un momento di gioia per tutti i nostri ragazzi e in cui parleremo anche del nostro progetto “La Cittadella dello Sport”. Come titolo della manifestazione abbiamo deciso di prendere in prestito un celebre aforisma di Leonardo Da Vinci, il nostro concittadino più famoso, perchè il nostro modo di fare calcio non dovrà mai mettere in secondo piano valori fondamentali di vita, come rispetto, cultura dell’insegnamento e andamento scolastico». Progetti che si sommano a quelli già in corso. «Con l’amministrazione comunale – continua ancoa Mugnaini – abbiamo già iniziato i lavori di isolamento e ristrutturazione della zona sotto la tribuna dell’impianto sportivo di Petroio che saranno ultimati entro il 30 settembre. Ma i progetti non sono certamente finiti. Grazie alla rimozione dell’attuale pista di atletica che purtroppo viste le condizioni è assolutamente utilizzabile, creeremo un campo per il beach soccer e uno spazio riservato al beach volley. Vogliamo anche realizzare un nuovo punto di ristoro con vari servizi tra cui anche un bocciodromo. E per quanto riguarda i campi ci impegneremo per la copertura del terreno a sette e la realizzazione del sintetico del campo a nove. Ovviamente auspicando anche l’attenzione delle istituzioni”.
Non mancherà nemmeno lo scopo benefico. Durante la serata proseguirà la raccolta fondi per il progetto dell’Asl 11 “Leonardo”, sostenuto dalla Onlus di Mc Multicons guidata dal presidente Michele Delena. La somma raccoltà sarà devoluta al reparto di neurologia guidato dal dottor Leonello Guidi. Si tratta di progetto mirato ad offrire ai neo-assunti dell’azienda sanitaria locale operanti in ambito medico e delle professioni sanitarie l’opportunità di acquisire e sviluppare competenze innovative tecnico-scientifiche in cliniche e assistenziali di paesi esteri.
Il costo per partecipare alla serata è di 10 euro per i bambini fino a dieci anni e 20 euro per ragazzi e gli adulti. Potrete trovare informazioni sul sito del Comune di Vinci, o sulla pagina Facebook del Vinci Calcio . Prenotazioni allo 0571/508789 US Vinci Calcio.

Leave a Comment