Equinozio d’Autunno – Mabon


Giovedì 20 settembre dalle 20:30 alle 22:30 a Rubiera (Reggio Emilia) – partecipazione anche a distanza – per info scrivi a melissaceltica@libero.it

Mabon

 

Tema della serata:

Mabon è considerato tempo dei misteri. E’ il momento di onorare le divinità anziane e lo Spirito. E’ considerato un periodo di equilibrio; è quando possiamo fermarci, rilassarci e apprezzare i frutti dei nostri personali raccolti.E’ un periodo per porre fine ai vecchi progetti mentre ci prepariamo al periodo dell’anno di riposo, rilassamento e riflessione. Il lavoro magico dovrebbe essere di protezione, prosperità, sicurezza e fiducia in se stessi.

Ci riuniremo intorno ad un falò, ci purificheremo.Vestiti di colore: Marrone, Arancione, Oro, Bordeux

Purificato lo spirito procederemo con il corpo deliziandoci con i cibi tradizionali: Frutta autunnale, Granturno, Vini, Sidro, Radici (carote, patate, cipolle)

 

 

Vi aspetto nel mio giardino a Rubeira (Reggio Emilia):

-20.30 Incontro

-21.00 Inizio Rito Magico-Purificatorio

-22.00 Inizio Banchetto

-22.30 Congedo e Saluti

 

Gradita la conferma per la partecipazione, pagamento 10€ in loco.

 

 

Mabon (20 Settembre)
Mabon è la seconda delle feste del raccolto, anche chiamato Equinozio d’Autunno. E’ un tempo di equilibrio, la notte e il giorno sono ugualmente suddivisi, ma la luce sta iniziando a diminuire a favore dell’oscurità.
Vediamo il declino della natura e l’arrivo dell’inverno.

Il simbolismo di questo Sabbat è legato ai Misteri, all’Equilibrio, al momento in cui la notte e il giorno sono uguali. Alcuni simboli di Mabon sono l’uva, il vino, le ghirlande, le pigne, il granturco, le foglie secche, le ruote del sole, il melograno.

Mabon è il momento per celebrare le divinità antiche e gli spiriti del mondo. Ciò che bisogna fare per mabon è ringraziare, infatti alcune delle attività pagane da prendere in considerazione sono quelle di fare il vino e celebrare i defunti. E soprattutto è il momento giusto per fermarsi e rilassarsi, essere felici. Anche se non coltiviamo la terra e non ci guadagniamo da vivere come i nostri antenati, ciò non vuol dire che non mettiamo impegno in ciò che facciamo.

La luce di Mabon è stata portata nel mondo, raccogliendo la forza e la saggezza, in maniera da trasformarsi in un nuovo seme.
Dall’equinozio autunnale, la forza del sole inizia a diminuire, fino al solstizio invernale, quando il sole inizia a crescere d’intensità e i giorni diventano nuovamente più lunghi delle notti.

I simboli che celebrano la stagione includono vari tipi di meloni e zucche. Gli steli possono essere legati assieme per simbolizzare il Dio del raccolto e quindi essere messi in un cerchio di zucchette. Una scopa può essere costruita per simbolizzare la polarità di maschile e femminile.

Il Dio del raccolto è spesso simbolizzato da un uomo di paglia o fieno, il cui corpo sacrificale è bruciato e le cui ceneri sono riversate sulla terra. La Dea del raccolto, è fatta dall’ultimo fascio del raccolto, vestita con un abito bianco decorato con nastrini colorati che simbolizzano la primavera, e quindi appesa ad un palo (un simbolo fallico della fertilità).

Corrispondenze
Luna
Luna di Granturco, Luna dei semi, Luna dei venti.

Simboli
Un cesto di foglie cadute, Pigne, La ruota dell’anno, Vino, Lupi, Zucche e Cornucopie

Divinità
Le Dee del raccolto, Persefone, Thor, Mabon, L’uomo silvestre

Colori
Marrone, Arancione, Oro, Bordeux

Cibi tradizionali
Frutta autunnale, Granturno, Vini, Sidro, Radici (carote, patate, cipolle)

Erbe
Cedro, nocciolo, edera, granturco,pioppo, ghiande, cipresso, pigne, achillea, calendula, salvia, camomilla, foglie di mandorlo, frutto della passione, incenso, girasole, grano, mele secche.

Alberi
Meli, noccioli

Lama dei tarocchi
L’eremita, arcano maggiore nove

Incenso
Mirra, salvia, pino. Potete anche mischiare calendula, frutto della passione e la felce con la mirra o l’incenso per un incenso di mabon.

Cristalli
Ametista, Topazio, Corniole, Zaffiri, Ambra, Cristallo di Rocca, Peridoto, Avventurina.

Per partecipare a distanza scrivi a: melissaceltica@libero.it

Visita il sito:  http://www.melissaceltica.org/eventi/

Seguimi sulla pagina di facebook:  http://www.facebook.com/pages/Melissa-Celtica-Cartomante-Operatrice-Olistica/258425420863356

 

Chiedimi l’amicizia qui:

http://www.facebook.com/melissa.celtica6?ref=tn_tnmn 

Un abbraccio

Buona Energia

Melissa

 

Visita il blog: http://melissaceltica.blogspot.it/

Leave a Comment