Al via la 44° edizione del Palio del Cerro a Cerreto Guidi (Firenze)

L’evento si svolgerà da Giovedì 30 Agosto a Sabato 8 Settembre 2012.
Il Palio sabato 1° settembre alle 21,30.

A Cerreto Guidi la febbre da palio è già salita alle stelle. Sabato 1° settembre si disputerà la 44ª edizione del Palio del Cerro che, come vuole la tradizione, vedrà protagoniste le quattro contrade cittadine di Porta Caracosta, Porta Fiorentina, Porta al Palagio e Porta Santa Maria al Pozzolo. Già fervono gli ultimi preparativi per l’evento più atteso dell’estate. I giocatori si stanno allenando con grande intensità, mentre i contradaioli sono già in ansia per un appuntamento diventato una vera e propria tradizione popolare, capace di catturare negli anni decine di migliaia di spettatori e appassionati provenienti da tutta la Toscana. Anche quest’anno il cencio e le quattro squadre partecipanti alla manifestazione verranno benedette da don Donato Agostinelli nella serata di giovedì 30 agosto, prima dell’ultima prova sul palco delle balestre. Alle 21,30, infatti, è in programma la santa messa e la processione fino alla Chiesa dell’Arcipretura e al termine, come detto, sarà impartita la solenne benedizione ai Palii, all’olio destinato alla lampada di Santa Liberata, alle contrade in gara, ai giocatori e a tutti i presenti in piazza Vittorio Emanuele.
Quest’anno il cencio arriva da Fermo. Nell’ambito della rinnovata iniziativa di mettere in contatto i pittori delle città affiliate alla Federazione Giochi Storici quest’anno il cencio per il Palio del Cerro arriverà dalla città marchigiana di Fermo, dopo quello realizzato a Sulmona per l’edizione del 2011.
La sfilata storica. Imperdibile anche il colpo d’occhio che Cerreto Guidi saprà regalare nella serata di venerdì 31 agosto, quando il paese si calerà in epoca rinascimentale (a partire dalle 21,30), con il corteo storico che vedrà protagonisti oltre 400 figuranti in rappresentanza delle quattro contrade cittadine per le strade del paese.
Il Palio. L’evento farà da preludio al palio di sabato 1° settembre, senza dubbio l’appuntamento più sentito, previsto a partire dalle 21,30 in piazza Vittorio Emanuele II che si disputa in onore di Santa Liberata, compatrona del paese. Per aggiudicarsi il Palio del Cerro ogni contrada dovrà partecipare ai giochi, cercando di aggiudicarsi in ognuno il miglior piazzamento possibile. I giochi si svolgeranno su di un palco appositamente montato davanti alla Villa Medicea. Al vincitore del gioco veranno assegnati 4 punti, al secondo 3, al terzo 2 ed infine al quarto 1. I contradaioli saranno impegnati nel tiro con la balestra, tiro della fune, lancio degli anelli, corsa sui troppoli e corsa nella bigoncia
I campioni in carica. Porta Caracosta è la contrada campione in carica nel Palio del Cerro. Nella passata edizione il sodalizio bianconero ha bissato la vittoria ottenuta nell’edizione del 2010, imponendosi in un finale al cardiopalma. Il record di vittorie consecutive spetta con tre cenci alla contrada di Santa Maria al Pozzolo.
Protagonisti i ragazzi. Sabato 8 settembre, infine, i protagonisti saranno i ragazzi under 12 delle quattro contrade che si sfideranno per la conquista del cencio nel “Palio dei ragazzi”, in programma alle 21,30 in piazza Vittorio Emanuele II.
Info. Per informazioni è possibile contattare la Pro Loco di Cerreto Guidi al numero di telefono 0571/55671. Mail all’indirizzo ufficio.turismo@prolococerretoguidi.it.

Leave a Comment