ACI Worldwide e Spectrum Partner per la Prevenzione delle Frodi Grazie all’Utilizzo di Mobile Alert

ACI Worldwide (NASDAQ: ACIW), leader internazionale per le soluzioni software di gestione dei pagamenti, ha annunciato di aver stretto una partnership con Spectrum Message Services Pty Ltd, per offrire mobile alert grazie alla piattaforma Spectrum MoneyGuard.
La soluzione sviluppata da ACI e Spectrum permette agli istituti finanziari di aumentare il grado di protezione offerta dai propri sistemi anti-frode, grazie alla flessibilità e all’efficacia degli SMS interattivi, per identificare e bloccare una frode tempestivamente.
Le organizzazioni che utilizzano ACI mobile alerting sono in grado di identificare le transazioni sospette praticamente in tempo reale, e possono inviare un SMS al cliente contenente i dettagli della transazione, come sede e importo. Se la transazione risulta essere fraudolenta il cliente può rispondere con un semplice messaggio “BLOCK” e la carta viene bloccata. Questa soluzione è potenzialmente in grado di fermare le frodi più velocemente dei metodi attualmente disponibili, e di migliorare al contempo la soddisfazione dei clienti, dato che si evita che le banche blocchino una carta di credito erroneamente. La natura interattiva del sistema aiuta anche a migliorare il servizio al cliente.
“Le banche, i processor e gli esercizi commerciali sono vulnerabili alla minaccia della violazione dei dati”, ha affermato Craig Saks, vice president, Global Product Business Operations di ACI Worldwide. “Tradizionalmente questi eventi erano molto difficili da individuare dato che si basavano su segnalazioni da parte del cliente, che avvertiva giorni, settimane e anche mesi dopo l’attività sospetta. Questa soluzione di mobile alerting migliora l’identificazione e la mitigazione delle frodi, perché permette al cliente di interagire direttamente con il sistema di rilevamento frodi della banca, e riduce drasticamente il tempo che passa da quando viene identificata un’attività sospetta a quando viene segnalata”.
I clienti possono anche notificare automaticamente le transazioni che rientrano in parametri pre-definiti per identificare un’attività fraudolenta, come acquisti internazionali, transazioni oltre un certo valore, acquisti on line. Possono inoltre richiedere, attraverso l’utilizzo di un browser, la situazione del conto, eventuali modifiche del limite del credito o delle soglie di invio di alert, oppure ricevere una password a tempo. Il cliente ha quindi a disposizione un canale semplice e interattivo per contattare la propria banca in qualsiasi momento e ovunque si trovi.
“Gli SMS sono un canale molto utilizzato dalle banche per comunicare con i propri clienti”, ha commentato Gerard Vos, managing director di Spectrum Message Services. “Sono discreti ed è molto semplice rispondere quando necessario e sono molto più immediati di una telefonata. Il pubblico è consapevole delle frodi e considera le banche come un’organizzazione che tiene in seria considerazione la prevenzione delle frodi e il servizio al cliente”.
L’ungherese OTP Bank utilizza il sistema MoneyGuard da 12 anni e ha implementato il servizio nel momento in cui la banca stava vivendo un aumento del tasso di frodi. Attualmente il tasso di frodi della OTP è il più basso del mondo.
“Anche se gli alert tramite SMS sono nati come uno strumento aggiuntivo a un sistema di controllo delle frodi, MoneyGuard è diventato velocemente un servizio di valore offerto dalla banca ai propri clienti”, ha dichiarato Ákos Takáts, the Deputy CEO and Head of the IT and Bank Operations di OTP Bank. “E’ uno strumento molto apprezzato dai clienti ed è per la banca un’importante fonte di reddito”.

Leave a Comment